breaking news

Siracusa| “Fermi” e “Quintiliano”, situazione agghiacciante!

Siracusa| “Fermi” e “Quintiliano”, situazione agghiacciante!
Politica
'
0

La deputata nazionale dei Cinquestelle Maria Marzana conferma il forte senso di abbandono dell’edilizia scolastica e la pericolosità di taluni edifici: “Solleciterò le istituzioni competenti affinché si attivino immediatamente per garantire la sicurezza e la fruibilità e che gli interventi di manutenzione straordinaria vengano effettuati durante i periodi di chiusura”

 

Rimane ancora motivo di preoccupazione lo stato di alcune scuole della città di Siracusa. In particolare precaria è la situazione dell’Istituto Tecnico Industriale “Fermi” di Siracusa, dove ieri la Deputata Maria Marzana (foto) ha incontrato i responsabili della sicurezza e una delegazione di insegnanti, genitori e studenti. “Dopo il crollo del soffitto avvenuto lo scorso aprile, le condizioni in cui continua a versare l’edificio sono agghiaccianti. La certificazione di idoneità statica -condizione posta dagli studenti per rientrare in classe-  è il primo e il più urgente passo da compiere, a cui deve seguire una massiccia messa in sicurezza di tutto l’Istituto”, dichiara la Deputata. “Il Commissario contatto da me oggi stesso, – aggiunge la Parlamentare – ha assicurato che entro qualche giorno procederà con il compimento del monitoraggio strutturale, consentendo a famiglie e personale scolastico di ritrovare un briciolo di serenità e fiducia.” Questa mattina la Deputata del MoVimento 5 stelle si è recata inoltre in visita al Liceo Quintiliano di Siracusa dove qualche settimana fa è caduto un lastrone di marmo dalla finestra nel cortile. La Provincia, nonostante i Vigili del Fuoco abbiano dichiarato che altre soglie di marmo dell’edificio potrebbero essere compromesse, non ha ancora proceduto alle relative verifiche. Sono state transennate le aree del cortile adiacenti alle finestre, ma il pericolo rimane grande considerata l’altezza e la numerosità delle finestre. “Ritengo – conclude la Deputata Marzana – che sia una condizione di svantaggio per gli studenti e le famiglie di questo territorio inaugurare l’anno scolastico con questi problemi. Solleciterò le istituzioni competenti affinché si attivino immediatamente per garantire la sicurezza e la fruibilità degli edifici  e affinché i controlli e gli interventi di manutenzione straordinaria vengano effettuati durante i periodi di chiusura delle scuole in modo da non intaccare lo svolgimento delle attività scolastiche.”

 

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *