breaking news

Siracusa| Furto in villa e rapina al distributore

Siracusa| Furto in villa e rapina al distributore
Cronaca
'
0

La polizia arresta due persone per furto a Fontane Bianche, ne denuncia una terza e interviene in via Diaz per una rapina

Agenti della Polizia di Stato, in servizio alle Volanti della Questura di Siracusa, hanno arrestato per il reato di furto in abitazione in concorso Antonello Garofano (classe 1988) e Daniele Di Mari (classe 1990), entrambi già noti alle forze dell’ordine e residenti a Siracusa.

I due sono stati bloccati nei pressi di una villetta. Dalle indagini svolte gli agenti hanno subito accertato che i due avevano perpetrato un furto in una villetta di via Mondello a Fontane Bianche. Gli agenti sono riusciti a recuperare la refurtiva poi riconosciuta dal proprietario dell’immobile. Dopo le incombenze di rito, i due arrestati sono stati accompagnati nella casa circondariale di Cavadonna.

La Polizia, inoltre, nell’ambito dei quotidiani controlli a coloro che in città sono sottoposti a misure restrittive della libertà personale, hanno denunciato R.D. ( classe 1989) per inosservanza agli obblighi derivanti da suddette misure.

E ancora, alle 18,22 circa di ieri, sempre la polizia è intervenuta in un distributore di carburante sito in via Armando Diaz per la segnalazione di una rapina. Gli agenti hanno accertato che, poco prima, due giovani con il volto travisato ed armati pistola, dopo aver strattonato e spinto a terra la vittima, la costringevano, sotto la minaccia delle armi, a farsi consegnare l’incasso della giornata pari a circa 2000 euro, dileguandosi per le vie limitrofe.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *