breaking news

Siracusa | Galoppo: Cannarella Show con Rock of Estonia e Scivolascivola

1 Novembre 2021 | by Redazione Webmarte
Siracusa | Galoppo: Cannarella Show con Rock of Estonia e Scivolascivola
Sport
'
0

Il terreno appesantito dalla grande quantità di pioggia dell’uragano Medicane ha la fatto selezione.

La spuntano i migliori atleti capaci di adattarsi al pesante e nell’atteso HP “C”, Premio Mediterraneo, il protagonista assoluto è il jockey Giuseppe Cannarella con il suo Rock of Estonia. Nessuno spazio elargito agli avversari, neanche sulla distanza un filino lunga dei 1400 metri; da principio a fine, dettata l’andatura vincente e preclusa la possibilità di replica a Playful Dude, già vincitore dell’edizione 2020. Potenza pura, forma e duttilità per l’allievo di Pippo Cannarella che ha emozionato un pubblico caloroso sulla tribuna. Il terzo gradino del podio è per una coriacea Adaay Secret che fa la migliore prestazione di sempre. 

Il galoppo del Mediterraneo riserva uno speciale scenario ai 2 anni. Scivolascivola scrive la sua prima vittoria, dopo due piazze d’onore, in carriera e mette tanta distanza tra sé e gli avversari in una Maiden che schiera 16 atleti sui 1700 metri di pista grande. Ottima la performance dell’allievo di Luciano Lastrina; interpretazione perfetta del jockey del Giuseppe Cannarella, anche questa volta. Sul podio del Premio Bird Sweeter resta spazio per la brava Rose Zahr e, dopo fotofinish, per un Plutone che ha la meglio sul ben augurante esordio di Muja de Sol.

L’apertura trova la vittoria di Sopran Furia nettamente progredito rispetto al rientro settembrino, subito seguita dal debutto vincente di Yelsara con Daniele Scalora che impronta una favolosa rimonta finale. Nel faticoso Handicap sui 2300 metri fa fatica, ma resiste, il top weight Neileta all’attacco del pesino Stower che prova ad insidiarlo dall’esterno. In chiusura, infine, si registra l’ottima prestazione di Crook, in crescendo nella sua seconda uscita siracusana. Il tutto in una giornata ippica che si è caratterizzata dal silenzio degli operatori ippici che si sono astenuti, in tutti gli ippodromi italiani in attività, dal dare commenti e interviste sul campo; una forma di protesta per il ritardato pagamento dei premi.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com