breaking news

Siracusa| “GAROZZO VIENE MENO AL PATTO COL CENTROSINISTRA”

Siracusa| “GAROZZO VIENE MENO AL PATTO COL CENTROSINISTRA”
Politica
'
0

Gestione impianti, Comune non ha soldi e ricorre ai privati? Raiti (PD): “Ripensateci,  lo sport è diritto di tutti”.

Sulla gestione degli impianti sportivi e contro la privatizzazione, il coordinatore di Sinistra Riformista PD Turi Raiti invita la giunta Garozzo a ripensarci. “Anche se la smentita dall’assessore Pier Paolo Coppa, persona preparata e che fino ad oggi come assessore non ha sbagliato un colpo, mi ha tranquillizzato, devo dire, però, che la proposta di discutere sulla gestione degli impianti sportivi nella città di Siracusa avanzata qualche tempo fa da Salvo Baio e di recente da Carmelo Spataro è meritevole di attenzione. – dice Raiti – Pare che l’assessore Coppa abbia sulla vicenda le idee abbastanza chiare e che, partendo dal presupposto che il Comune non ha le risorse per poter gestire gli impianti sportivi, propone, anche con forme diverse ed innovative, soluzioni che passano attraverso il   protagonismo dei privati che potrebbero assumere il ruolo di classe imprenditoriale nel settore sportivo. “L’assessore Coppa dimentica però che nella carta di intenti sottoscritta da tutti i partiti e i movimenti del centrosinistra a sostegno della candidatura a sindaco di Giancarlo Garozzo, nel capitolo “Siracusa solidale e dei diritti”, a proposito dello sport c’è scritto:” Ci batteremo per garantire lo sport come diritto di tutti attraverso la ristrutturazione degli impianti sportivi esistenti, la costruzione di impianti di quartiere e l’utilizzo pubblico delle palestre di proprietà comunale.” Invece non solo il Comune non si è battuto per rispettare coerentemente questo impegno programmatico, ma sta facendo ed in ogni caso così appare, tutto il contrario scegliendo la strada della privatizzazione degli impianti sportivi esistenti ed in particolare dell’impianto simbolo, la Cittadella dello Sport. Se è così, e credo che sia così, si tratta di un cambio di linea radicale avvenuto senza che ci sia stato nel centrosinistra e, per quanto mi riguarda, nel Pd il benché minimo confronto e senza che il gruppo consiliare ne abbia mai discusso. Vorrei far notare al sindaco Garozzo e all’assessore allo Sport, Coppa, che i programmi elettorali sono impegni assunti nei confronti degli elettori e dei cittadini. A nome dell’area riformista, sperando di non essere sottoposto a qualche rimprovero o a qualche deferimento ai probiviri, voglio dire con chiarezza che non condivido la politica sportiva seguita dalla giunta Garozzo che consiste nel consegnarla ai privati e, al riguardo, mi auguro che ci sia un ripensamento. Credo che il Comitato cittadino debba assumere tutte le iniziative per dare all’amministrazione comunale le giuste indicazioni su una materia così importante che coinvolge tantissime famiglie siracusane”.

 

 

 

 

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com