breaking news

Siracusa| Il Parco Archeologico non diventerà un “poltronificio”

26 Gennaio 2019 | by Redazione Webmarte
Siracusa| Il Parco Archeologico non diventerà un “poltronificio”
Cronaca
0

Il “Comitato Si Parco Archeologico” ha deciso di intraprendere diverse iniziative in seguito al dietro front dell’assessore regionale Sebastiano Tusa. Nonostante all’inizio di dicembre avesse dichiarato l’immediata istituzione del parco archeologico di Siracusa, Tusa ha “allentato” il ritmo dell’iter di istituzione, dopo le dichiarazioni contrarie di esponenti di Forza Italia, partito di maggioranza della coalizione regionale, convocando nuovamente per un parere consultivo il Consiglio Regionale dei Beni Culturali per il 30 gennaio.

Fabio Granata, assessore alla cultura del Comune di Siracusa e autore (quando era nella giunta regionale) della omonima legge regionale dei parchi archeologici ha evidenziato che laddove la sua legge è stata applicata sono aumentati i visitatori e la qualità dell’offerta culturale in quanto le risorse economiche vengono gestite localmente e permettono di essere reinvestite totalmente nel territorio. “Non diventerà un poltronificio”, dice Granata, “perché la legge prevede per il parco solamente una figura apicale di direttore e poi un consiglio che è una conferenza dei servizi con rappresentanti delle associazioni e il sindaco”.

Durante l’incontro l’assessore Granata si è impegnato a redigere un atto di indirizzo da approvare in Giunta Comunale in cui sarà indicata l’intenzione di indire, su idea di Raffaele Gentile, una consultazione popolare, un referendum cittadino con valore consultivo. I consiglieri comunali richiederanno un consiglio comunale aperto e una delegazione del “Comitato Si Parco Archeologico” si recherà a Palermo per parlare con l’assessore Tusa e il presidente Musumeci. Inoltre, il “Comitato si parco” ha chiesto audizione Consiglio Regionale dei Beni Culturali che si riunirà il 30 gennaio. Saranno inoltre organizzate da parte delle associazioni giornate di sensibilizzazione nei confronti dei cittadini, con percorsi e iniziative all’interno del perimetro del parco.

Il “Comitato Si Parco Archeologico” nasce dalla straordinaria esperienza di cittadinanza attiva che portò, in un atto di generosità mai vista a Siracusa, un esercito di circa 300 volonta alla pulizia dell’Anfiteatro Romano. Aderiscono al Comitato: Noi Albergatori Siracusa, Associazione Guide Turistiche, Associazione Ristoratori, Associazione Taxi Siracusa, Associazione, Slow food Siracusa Associazione Agriturismo, Associazioni Bed and Breakfast,  Italia Nostra, Proloco Siracusa, Sicilia Turismo per Tutti, Archeoclub Siracusa, Natura Sicula, Circolo Chico Mendis Siracusa, Comitato Attivisti siracusani, Associazione Culturale Italo Tedesca, Associazione Plemmirio Blu,  CNA Siracusa, Confesercenti Provinciale Siracusa, Confartigianato Siracusa, Rifiuti Zero, Associazione Culturale Per la città che vorrei. Nonché tanti altri concittadini, intervenuti a titolo personale tra cui: Fabio Granata, Raffaele Gentile e Marika Cirone (ex parlamentari regionali).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com