breaking news

Siracusa | In auto con un chilo di hashish, tenta di fuggire ma viene arrestato

Siracusa | In auto con un chilo di hashish, tenta di fuggire ma viene arrestato
Cronaca
'
0

L’episodio in via Cassia. In manette un 39enne. Alla vista dei carabinieri tenta di disfarsi della droga gettandola dal finestrino dell’auto.

L’arrestato. Alla vista dei carabinieri tenta di disfarsi di un chilogrammo di hashish gettandolo dal finestrino dell’auto ma viene bloccato e arrestato. È accaduto ieri in via Cassia. In manette un 39enne, Davide Tartaglia, siracusano, disoccupato, già noto alle forze dell’ordine per reati specifici, che ora dovrà rispondere di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo è stato notato mentre a bordo di un’autovettura percorreva a velocità sostenuta via Cassia.

Sequestrati 10 panetti di hashish. Alla vista dei militari dell’Arma del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Siracusa, Tartaglia ha provato a eludere il controllo gettando dal finestrino dell’auto una confezione di cellophane contenente 10 panetti di hashish del peso di 100 grammi ciascuno per un peso complessivo di 1 chilogrammo. La droga è stata però recuperata e posta sotto sequestro. Avrebbe consentito un ricavo nella vendita al dettaglio ai consumatori di circa 10.000 euro. Dopo le formalità di rito Davide Tartaglia è stato trasferito e rinchiuso in una cella del carcere di contrada Cavadonna a Siracusa.

© Riproduzione riservata

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *