breaking news

Siracusa | Interventi strutturali Ospedale di Avola: plauso della Cisl-Fp all’Asp

8 Febbraio 2022 | by Redazione Webmarte
Siracusa | Interventi strutturali Ospedale di Avola: plauso della Cisl-Fp all’Asp
Sindacale
'
0

“Plauso per la disponibilità e la sensibilità dimostrata dal management dell’Asp di Siracusa rispetto alle richieste avanzate dalla Cisl Fp Siracusa Ragusa sugli interventi strutturali espletati all’Ospedale di Avola”.

Ad esprimere soddisfazione sono stati il segretario generale, Daniele Passanisi, ed il segretario territoriale, Mauro Bonarrigo, entrambi della Funzione pubblica della Cisl di Ragusa Siracusa, intervenendo sugli esiti dell’azione sindacale condotta dal proprio coordinamento dell’Asp di Siracusa e dai singoli RSU della Cisl Fp all’Ospedale di Avola. “Proprio per garantire una più ampia visione delle tutele ai lavoratori – hanno sottolineato Passanisi e Bonarrigo – il gruppo direttivo presente nel nosocomio ha effettuato una serie di segnalazioni al direttore generale, Salvatore Lucio Ficarra, relative ad interventi strutturali indispensabili alla sicurezza di lavoratori e cittadini. Vista la tempistica d’attuazione dei lavori, richiesti dalla Cisl Fp, ci sembra opportuno rilevare per la Direzione Aziendale, oltre che per le Direzioni ed i competenti uffici dell’ospedale di Avola da essa prontamente compulsate, il riconoscimento per la solerzia dei primi provvedimenti sulle questioni da noi poste in evidenza”.

Interventi che hanno riguardato l’impianto di illuminazione delle aree esterne, l’installazione dell’impianto di videosorveglianza nelle aree di transito veicolare e la ripresa dei lavori per la rotatoria d’ingresso all’ospedale e che sono stati realizzati con celerità, come hanno rilevato dalla Cisl Fp. “Abbiamo provveduto anche a pressare i vertici dell’Asp sul potenziamento dell’illuminazione esterna previsto nel progetto di relamping a led, di prossima realizzazione, con maggiore luminosità e minori consumi di energia elettrica – hanno specificato Passanisi e Bonarrigo – , inoltre abbiamo suggerito di rafforzare la sorveglianza attiva con le guardie giurate nel presidio ospedaliero, a fronte della lunga serie di furti di automobili registrati nelle aree di parcheggio e di quelli perpetrati nelle aree di cantiere presenti nella struttura sanitaria. Per quanto attiene il parcheggio, abbiamo evidenziato inoltre la necessità di sistemazione e di ampliamento e di riorganizzazione con l’apposizione di segnaletica orizzontale e verticale che ne regolamenti gli spazi di manovra e la viabilità”.

“Abbiamo quindi richiesto anche la verifica dell’adeguamento degli impianti ascensori alla classificazione della struttura ospedaliera quale Dea di primo livello, su cui nutriamo una fondata aspettativa. La circostanza del favorevole riscontro acquisito, anche se riguardante collaterali aspetti delle dinamiche del lavoro e dei servizi al cittadino, ci motiva fortemente a proseguire nel nostro ruolo di rappresentanza ad ampio raggio a tutela e garanzia delle migliori condizioni di lavoro in favore dei lavoratori dell’Asp di Siracusa”.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *