breaking news

Siracusa| La grande pallanuoto, in vasca 6 nazioni

Siracusa| La grande pallanuoto, in vasca 6 nazioni
Sport
'
0

Prende il via domani alle 17,30 alla piscina “Caldarella” della Cittadella dello Sport. Sfilata delle rappresentative. Il settebello di Campagna dopodomani contro la Russia.

Al via domani alle 17,30 il torneo internazionale Sei Nazioni alla Piscina “Paolo Caldarella” della Cittadella dello Sport. Sei le rappresentative della migliore pallanuoto mondiale. Domani pomeriggio in apertura sono due le partite da seguire dagli spalti sicuramente gremiti, nell’intermezzo la cerimonia di inaugurazione con la parata delle sei compagini. In vasca scenderà per prima la Russia contro la Grecia, a seguire Stati Uniti Vs Australia. Domani esordio per l’Italia alle 19,30 contro Russia. Stamattina conferenza stampa di presentazione dell’evento sportivo.

Sandro Campagna

In questo impianto sono stati tanti i campioni dello sport a sfilare, tutti siracusani, da Andrea Parisini, campione italiano di nuoto, a Melluzzo e Cantarella per il pattinaggio. Per me è stata una seconda casa – dice il pallanotista campione del mondo e oggi coach della nazionale italiana, il siracusano Sandro Campagna, – questa piscina è stata una scuola di vita, quando sono venuto qui dopo diversi anni ho visto in che condizioni si trovava l’impianto e ho avuto un colpo al cuore”.

Da allora ho sempre pungolato il Comune e l’amministrazione comunale per far sentire loro l’amore per questo impianto, e dare una svolta. Servono interventi migliorativi, portare eventi di alto livello, stimolare i giovani a venire a calcare gli impianti, così come io ho imparato dai grandi campioni, sono convinto che tanti giovani vedendo questo Sei Nazioni, saranno spinti ad emulare i grandi atleti in vasca”.

Un torno di altissimo valore, sei squadre tra le prime dieci del mondiale. Abbiamo sino a ieri caricato molto sul lavoro fisico, sono convinto che delle tre partite avremo una condizione sempre migliore, l’ultima settimana sarà di scarico e poi la partita con la Francia, poi Ungheria che deciderà il tipo di percorso da fare, se agevole o meno”.

Sappiamo quanto lo sport possa essere veicolo di crescita a 360 gradi della città  – ha affermato il vice sindaco Francesco Italia – lo abbiamo visto lo scorso anno con i mondiali di canoa polo, una vetrina importantissima, e oggi siamo orgogliosi di ospitare questo grande evento della pallanuoto che conta. Un vero ringraziamento a chi ha organizzato, alla Federazione, al mister Campagna e alla Canottieri Ortigia di Valerio Vancheri che dice bene quando parla  di gesto d’amore, perché la nostra città va amata, che verrà sicuramente premiato dal caloroso abbraccio del pubblico siracusano che non mancherà”.

Si inizia domani pomeriggio sino a domenica con le tre finali del torneo. Il biglietto è di 3 euro.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com