breaking news

Siracusa| La polizia di Stato denuncia otto persone per vari reati

Siracusa| La polizia di Stato denuncia otto persone per vari reati
Cronaca
'
0

Agenti delle Volanti, impegnati nel servizio di controllo del territorio, hanno denunciato un siracusano di 45 anni per aver violato le misure limitative della libertà personale cui è sottoposto.

Inoltre, Agenti delle Volanti, intervenuti nei pressi di Via Immordini per una rissa su strada, hanno denunciato sei persone che, per banali motivi legati alla viabilità, sono scesi dalle loro automobili passando da un forte litigio verbale alle vie di fatto. Infine, gli uomini delle Volanti hanno denunciato un cittadino tedesco che, dopo essersi denudato, si lavava in una fontanella pubblica sita nei pressi del Pantheon. Controlli amministrativi a tappeto: la polizia di Stato denuncia due persone. Nei giorni scorsi, a Priolo, nell’ambito di predisposti controlli amministrativi, effettuati nei confronti di esercizi commerciali adibiti alla somministrazione di alimenti e bevande, siti nel territorio del Comune di Priolo Gargallo, Agenti del Commissariato di Priolo Gargallo, insieme a personale tecnico e sanitario del Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Siracusa, hanno denunciato due titolari di esercizi pubblici per cattivo stato di conservazione degli alimenti. Uno dei due locali si trova all’interno di uno stabilimento balneare. Nel proseguo dei controlli altri due esercizi di ristorazione, sempre insistenti all’interno di lidi, sono stati oggetto di prescrizioni da parte dei tecnici dell’ASP. Durante lo svolgimento dei controlli sono stati sequestrati circa 19 chilogrammi di prodotti alimentari (carne, mozzarella, insaccati, surgelati e formaggi) ed è stato, altresì, adottato un provvedimento di sospensione immediata dell’attività del solo laboratorio, a carico del titolare di uno stabilimento balneare.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com