breaking news

Siracusa| La Rete “sposa” programmi Actionaid

3 Febbraio 2017 | by Redazione Webmarte
Siracusa| La Rete “sposa” programmi Actionaid
Attualità
0

Percorso formativo per giovani attivisti sul diritto al cibo e sui diritti delle donne contro stereotipi di genere. Si inizia lunedì 6 alla Sala Rossa di via Brenta.

“Nell’ambito delle diverse iniziative di ActionAid, prende il via un percorso formativo per i giovani attivisti sul diritto al cibo, sui diritti delle donne e contro gli stereotipi di genere. Gradiremmo poter condividere con la vostra Rete questo percorso che ben si adatta anche alla vostra mission”. Questo l’invito rivolto alla Rete che farà dunque un percorso interattivo e stimolante in tandem con il Gruppo Locale di Action Aid. La collaborazione porterà avanti le diverse iniziative sotto lo slogan “Realizza il cambiamento” per una governance più equa e più giusta perché migliorare la vita di una donna vuol dire migliorare le condizioni di vita di tutta una famiglia e dell’intera comunità. I lavori avranno luogo nella Sala Rossa di via Brenta, 67/69 e si svilupperanno in tre giornate: lunedì 6 febbraio dalle 9,30 alle 12,00 giorno in cui si celebra la giornata contro la pratica disumana dell’infibulazione e le mutilazioni genitali femminili, mettendo in campo un momento di sensibilizzazione avverso questa pratica violenta e disumana, dando voce ad una ginecologa di Emergerncy, al dott. Alfonso Nicita, psicologo, e alla Tenente dell’Arma dei Carabinieri, Tamara Nicolai che parlerà dell’infibulazione come reato. Giovedì 9 il full immersion dalle 9,00 alle 18,00 e venerdì 10 febbraio dalle 8,30 alle 13,30 per condividere interessi e tematiche attinenti agli stereotipi di genere e alle ingiustizie nei confronti delle persone e in particolare delle donne. L’appuntamento è dedicato agli studenti attivisti del territorio che saranno accompagnati dallo staff nazionale di ActionAid ad accostarsi alle tecniche più innovative su ” Come organizzare una campagna stampa locale” perché occorre formare i giovani in modo che possano diffondere, anche attraverso la multimedialità, messaggi di rispetto e tolleranza per tutti affinché non diventino adulti violenti. L’evento sarà presentato e moderato dalla Presidente della Rete avvocata Daniela La Runa.

 

 

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com