breaking news

Siracusa | Lavoro stagionale. Confcommercio firma l’accordo territoriale

Siracusa | Lavoro stagionale. Confcommercio firma l’accordo territoriale
Attualità
'
0

Operativo da subito per la stagione turistica in essere l’accordo triennale siglato da Confcommercio Siracusa e i sindacati Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil.

Nato dal bisogno delle imprese del territorio di rispondere alla domanda di mercato legata ai picchi di flusso turistico in città e provincia, l’accordo territoriale prevede la possibilità per le aziende che applicano integralmente il Contratto Collettivo Nazionale Terziario, Distribuzione e Servizi di poter assumere personale a tempo determinato senza le limitazioni numeriche previste dalla legge 81/15. 

Obiettivo dell’accordo è consentire l’inserimento lavorativo di personale in aggiunta con maggiore facilità premiando le imprese che, nel rispetto del ccnl TDS, si trovano a dover gestire picchi di lavoro con personale dipendente assunto esclusivamente per rispondere all’intensificazione dell’attività lavorativa solo in particolari periodi dell’anno.

Grazie a questo accordo a Siracusa e provincia viene riconosciuto lo status di località a prevalente vocazione turistica e pertanto la possibilità di usufruire dell’esclusione delle limitazioni quantitative di contratti stagionali ai sensi dell’art. 23, co.2, lett. C del lgs 81/2105. 

Tutti i contratti di lavoro conclusi in applicazione dell’accordo dovranno essere tempestivamente depositati all’Ente Bilaterale territoriale del Terziario.

“Il ruolo di rappresentanza di Confcommercio Siracusa ci consente di essere agevolatori per le imprese del nostro territorio – commenta il Presidente dell’associazione Elio Piscitello – mettendo in luce le esigenze e  trovando le soluzioni insieme ai più corretti interlocutori: in questo caso, i Segretari delle Organizzazioni sindacali Alessandro Vasquez per Filcams, Teresa Pintacorona per Fisascat e Anna Floridia per Uiltucs, che ringrazio personalmente, sono stati partner propositivi per il raggiungimento di un nuovo importante traguardo associativo”.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *