breaking news

Siracusa | Libero Consorzio Comunale, la Fp Cisl chiede garanzie per il personale

Siracusa | Libero Consorzio Comunale, la Fp Cisl chiede garanzie per il personale
Sindacale
'
0

“Garanzie da parte dei vertici del Libero Consorzio Comunale di Siracusa nei riguardi del personale dell’Ente”. A chiederle è stato il segretario generale della Cisl Fp Ragusa Siracusa, Daniele Passanisi, che ha preso parte all’incontro informale con una delegazione del Libero Consorzio Comunale di Siracusa per avere chiarezza sugli aspetti finanziari dell’Ente, già in dissesto, e sulle possibilità inserite nell’emendamento inserito nel decreto Mille Proroghe e votato da Camera e Senato, in tema di bilancio riequilibrato.

L’emendamento prevede per i liberi consorzi comunali della Regione siciliana in dissesto finanziario che presentano l’ipotesi di bilancio riequilibrato entro il 31 dicembre di quest’anno, dimostrando l’impossibilità di realizzare l’equilibrio, di poter usufruire di ulteriori cinque anni per equilibrare il relativo bilancio. “Una notizia che, se da una parte garantisce un’importante boccata d’ossigeno – ha detto Passanisi – dall’altra non può essere considerata la panacea per guarire lo stato di salute di un Ente che non è dei più salubri a causa, soprattutto, di un prelievo forzoso da parte dello Stato che riscuote più di quanto l’Ente introita”. Il segretario generale della Cisl Fp Ragusa Siracusa ha quindi lanciato un appello all’intero gruppo dirigente del Libero Consorzio Comunale per impegnarsi a salvaguardare i dipendenti dell’Ente.

“Apprezziamo lo sforzo da parte del Commissario e del suo staff per portare a compimento un compito così arduo e sanare i problemi finanziari del Libero Consorzio. – ha specificato Passanisi – Una cura che, però, potrebbe colpire anche i dipendenti, visti gli esuberi di personale di categoria “B” rispetto alla dotazione organica. Il grido di allarme lanciato dalla CISL FP Ragusa Siracusa ha puntato quindi ad avanzare una ferma richiesta nei confronti dell’Amministrazione sulla necessità di intraprendere sin da subito qualsiasi soluzione utile per scongiurare il peggio e di essere coinvolta nelle scelte da effettuare per poter dare garanzie e tutele a tutti i dipendenti, nessuno escluso”. La Cisl Fp Ragusa Siracusa ha anche sollecitato il commissario del Libero Consorzio Comunale sull’importanza e la necessità della presenza delle organizzazioni sindacali alla prima seduta del Consiglio Provinciale, formata da tutti i Sindaci della provincia di Siracusa. “Un confronto – ha concluso il segretario generale della Cisl Fp Ragusa Siracusa – per affrontare anche con la parte politica una tematica così scottante ed, eventualmente, unire le forze per trovare un’intesa condivisa”.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20
Visualizzazioni: 215

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *