breaking news

Siracusa| “Mangiamoli tutti”, incontro formativo per ristoratori

Siracusa| “Mangiamoli tutti”, incontro formativo per ristoratori
Attualità
'
0

Assessorato attività produttive e Slow food, giovedì ore 15 nella sala stampa Archimede per un progetto rivolto al settore ristorazione per privilegiare menu con prodotti ittici scelti e fare rete.

Giovedì 11 gennaio, alle 15, nella sala stampa Archimede incontro di formazione “Mangiamoli tutti. Siracusa e Mercato ittico: come coniugare una buona cucina di pesce di qualità con pratiche responsabili a tutela dell’ecosistema marino”. L’evento, organizzato dall’assessorato alle Attività produttive e dalla locale condotta di Slow Food, è pensato in vista dell’imminente apertura del nuovo Mercato Ittico.

“Si tratta- dichiara l’assessore alle Attività produttive Silvia Spadaro- di un’iniziativa rivolta agli addetti del settore ristorazione ed ha lo scopo di creare in città una rete di locali che privilegino nei loro menu piatti con prodotti ittici scelti in base alla stagionalità, alla provenienza, al rispetto delle taglie giuste, valorizzando anche le specie ingiustamente definite “povere” e spesso trascurate dalla ristorazione. Pesci che invece, e per fortuna, sono ancora periodicamente presenti nei nostri mercati, frutto in prevalenza delle attività della piccola pesca artigianale e costiera”.

L’Amministrazione sta lavorando per promuovere la sensibilità su queste tematiche. Oltre agli incontri di settore, guarda infatti alla costruzione di questo circuito cui dare visibilità mediante attività di promozione con supporto cartaceo ed informatico.

“Siamo pienamente convinti- conclude Spadaro- che l’apertura del nuovo Mercato Ittico debba essere preceduta da un’attività programmatica, mirata a creare le basi per un immediato avvio non solo del comparto pesca ma anche dei differenti settori delle attività produttive. Siracusa dovrà beneficiare nella sua interezza di questo rilevante finanziamento ricevuto dai fondi Feamp con azioni di marketing territoriali ben progettate attraverso la collaborazione degli addetti al settore. Azioni che rimangano stabili nel corso degli anni per contribuire a costruire un’identità forte, legata alla pesca e all’enogastronomia per asscirare benessere al nostro territorio”.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com