breaking news

Siracusa| “Medicane” ha spazzato via lidi e solarium

29 Settembre 2018 | by Redazione Webmarte
Siracusa| “Medicane” ha spazzato via lidi e solarium
Cronaca
0

Una sorta di mini tsunami si è abbattuto lungo tutta la costa del siracusano. Violente sferzate di vento e onde anomale hanno completamento sommerso lidi e  locali pubblici a Fontane Bianche e Arenella. Ma è Marzamemi a spiegare veramente cosa è accaduto.

Ingenti danni al passaggio di Medicane, l’uragano che era stato anticipatamente annunciato cinque giorni fa dai bollettini meteo mondiali. Un’onda anomala avrebbe arrecato danni importanti lungo tutta la costa siracusana, da Priolo a Portopalo, a Fontane Bianche cosi come all’Arenella i lidi sono stati completamenti sommersi dalle mareggiate, spazzati via ombrelloni e lettini, inondanti i locali pubblici.

Mentre si fa la conta dei danni per virulenza con cui ha agito l’ultima coda del ciclone Medicane su Siracusa, si fanno i soliti appelli alla mancata prevenzione. Il monito è più che altro rivolto ai privati che non avrebbero sgombrato in tempo. Meno dura la presa di posizione nei confronti del Comune che non ha potuto tempestivamente intervenire per lo smontaggio dei solarium Due Frati, Mazzarona, Sbarcadero e Forte Vigliena che sono stati investiti dalla furia di una sorta di mini tsunami.

Paura e stupore al contempo a Marzamemi. La Balata è stata la cartolina veritiera di quando stava per accadere: una piccola Venezia. Il mare è arrivato a lambire anche la piazzetta interna del piccolo borgo marinaro. Anche li danni importanti alle strutture degli esercizi pubblici, bar, ristoranti.

Uno scenario insolito, non solo per i turisti, persino per gli abitanti che non hanno mancato di immortalare sui social questo momento di grande tensione ma,  comunque sia, unico.

 

GUARDA ALCUNI VIDEO

Publiée par Lido Arenella Siracusa sur Vendredi 28 septembre 2018

Marzamemi sott'acqua

Marzamemi – Il Ciclone Medicane ha costretto sott'acqua Marzamemi.

Publiée par Noto Web – Sicilia sur Vendredi 28 septembre 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com