breaking news

Siracusa | Murdanova e Mission Accomplise trionfano in Hp

Siracusa | Murdanova e Mission Accomplise trionfano in Hp
Sport
'
0

Arrivi suggestivi ed emozionanti hanno chiuso il programma ufficiale del galoppo che, sulle piste del Mediterraneo di Siracusa, prende il meritato riposo sino a metà agosto.

I protagonisti delle sei corse, specie del Premio Città di Siracusa e del Criterium Aretuseo. I due HP che hanno arricchito il convegno, hanno lottato con le unghie e con i denti i meritati successi. Murdanova, per i colori giallo-verdi del team Cuschieri-Cannella, ha allungato quel tanto in più su un pericoloso gruppo apertosi a ventaglio e ha conquistato l’arrivo del Città di Siracusa, Handicap Principale “B” per cavalli di 3 anni ed oltre sui 1600 metri della pista grande e dal ghiotto montepremi di 24 mila e 200 euro. Peso da sparo e monta precisa e puntuale, quella di Antonio Fusco, creano le condizioni per il successo colto da un Murdanova preparato a puntino per l’occasione.

In un campo partenti che proponeva diverse valide alternative, si ritrova in giornata anche il buon Perego che sale sul gradino d’onore del podio, mentre sfrutta la perizia Siciliano Bello e afferra la terza piazza. Coppe consegnate da Sindaco Marco Carianni, giunta e consiglieri del Comune di Floridia in visita nella struttura polifunzionale di contrada Spinagallo. La scuderia di Melchiorre Ragona si emoziona alla vittoria di Mission Accomplise che con Walter Gambarota ha motore e forza in più rispetto agli avversari e miete la vittoria del Criterium Aretuseo, Handicap Principale “C” sui 2000 metri della pista piccola dal montepremi di 18 mila e 700 euro. L’allievo di Sebastiano Cannavò non teme gli altri pericolosi 3 anni e rompe l’atteso match tra Brasilian Jet e Deron Kit che, nell’ordine, si accomodano sul podio. 

Le altre vittorie pronunciano il nome di Valley Belle, che apre le danze con Marcello Belli nel Premio Felicità, poi, in una dotata Condizionata Premio Il Trono di Spade, Sebastiano Guerrieri che subisce, con Francesco Cusumano una caduta da cavallo nella prima competizione, si rifà con la vittoria di Re Luck sulle più attese Lady Affaire e Amoazzurra. Truth Twisters vince successivamente sui 2000 metri in sabbia, mentre la chiusura è appannaggio di Complimentor che, regolare, acciuffa un ennesimo meritato traguardo.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com