breaking news

Siracusa | Nasce ufficialmente la A.S.D. Città di Siracusa

Siracusa | Nasce ufficialmente la A.S.D. Città di Siracusa
Sport
'
0

Il cambio di denominazione è arrivato oggi pomeriggio. Adesso è nata ufficialmente la A.S.D Città di Siracusa, che prende il posto del Marina di Ragusa. Il ds Salvo Bianco: “Ora testa solo sul campo”

Un inter lungo e complesso condotto finalmente in porto con la ratifica da parte della segreteria del comitato regionale Sicilia della Figc (Lnd). La matricola federale sarà la numero 913411. “Sapevamo che era solo una questione di tempo – commenta il direttore sportivo Salvo Bianco – perché eravamo stati ampiamente rassicurati in tal senso dal presidente Sandro Morgana e dai dirigenti regionali. Ora però che ci chiamiamo ufficialmente Città di Siracusa siamo contenti. Potremo pensare esclusivamente alle questioni di campo a cominciare dalla partita di domenica prossima a Santa Croce per la Coppa Italia. Il gruppo è molto motivato, i ragazzi si stanno allenando bene e, nonostante i pochi giorni di preparazione sulle gambe, daranno il massimo per fare bella figura e iniziare la stagione con un risultato importante”.

Questo pomeriggio il tecnico Roberto Regina ha diretto il primo allenamento, facendo svolgere ai suoi uomini la consueta partitella del giovedì. Il covid è ormai solo un brutto ricordo per lui, che guiderà per la prima volta la squadra della sua città. “Scalpitavo, avevo una voglia matta di entrare in campo – afferma – Sono stato a casa per tre settimane e non ne potevo più. Le prime impressioni? Devo conoscere bene i giocatori, non posso sbilanciarmi. Quel che è certo è che siamo in netto ritardo e bisognerà lavorare sodo per arrivare almeno al 60% di condizione atletica per la prima di campionato. Domenica a Santa Croce onoreremo l’impegno anche se per noi dovrebbe essere come fosse la prima amichevole della stagione. Questo non significa che non daremo tutto ciò che avremo in corpo per vincere”.

Per Regina allenare la squadra della sua città è un sogno che si avvera. “Per motivi familiari avevo deciso di farmi da parte ma – spiega – ho cambiato idea dopo che mi ha contattato il Siracusa. Ringrazio la mia famiglia, che mi è stata vicino, i miei figli Mirko e Gianmarco e mia moglie perché mi hanno dato la possibilità di realizzare un sogno che coltivavo sin da quando ho smesso di giocare. Ho ancora la pelle d’oca. Sono pronto a dare tutto per questa causa, cercando di portare il più in alto possibile il nome di Siracusa”. Roberto Regina aveva cominciato la scorsa stagione al Priolo in Promozione, poi il covid ha fermato tutto. Due anni fa aveva allenato il Monti Climiti nella stessa categoria fino a quando, ai primi di marzo, il torneo venne sospeso sempre causa emergenza sanitaria. Adesso la grande opportunità di allenare il Siracusa in Eccellenza. Per il match di domenica a Santa Croce il tecnico avrà a disposizione anche il centrocampista ventiquatrenne siracusano Matteo Gennaro, che ha firmato oggi pomeriggio con la società azzurra. La gara potrebbe essere disputata in assenza di pubblico. Si attende la infatti la licenza della questura che dovrebbe arrivare entro domani.

La società intanto dà il benvenuto a Salvo Castagnino, siracusano di 42 anni, al quale è stato affidato ufficialmente l’incarico di responsabile marketing. Laureato in scienze politiche con specializzazione in marketing. Infine, domani mattina i dirigenti azzurri incontreranno il sindaco Francesco Italia e l’assessore allo sport Andrea Buccheri per parlare dello stadio “Nicola De Simone”.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com