breaking news

Siracusa| Natale senza barriere, appello alla solidarietà

15 Dicembre 2017 | by Redazione Webmarte
Siracusa| Natale senza barriere, appello alla solidarietà
Attualità
'
0

Si lavora all’allestimento della manifestazione che vede coinvolte in prima linea le associazioni cittadine. Saranno loro ad abbattere una delle barriere architettoniche più segnalata. Lo faranno con i proventi della raccolta fondi. Ancora possibile aderire.

Anche se questo è un momento difficile, e questo purtroppo lo è un po’ per tutti, ci rivolgiamo a chi ha cuore e vuole donarne alla comunità di questa città per realizzare un’impresa solidale: un vero Natalesenzabarriere”. Queste le parole di Rossana La Monica, presidente dell’associazione Astrea in memoria di Stefano Biondo e di Cristina Aripoli di Zuimama Arciragazzi, da anni impegnate in iniziative per il “Natale solidale” e che quest’anno insieme ad Arci Siracusa, Arciragazzi Siracusa,Comitato Attivisti Siracusani, Coop. Iris, Coprodis, Forum del Terzo Settore, Officine, Ass. Pi.Gi.Tin, Rete Centri Antiviolenza di Raffaella Mauceri e Ass. Stonewall Glbt, hanno ideato e stanno promuovendo la manifestazione.

Come più volte è stato ricordato nelle ultime settimane, citando Don Pino Puglisi, “Se ognuno fa qualcosa, allora si può fare molto”, l’appello dei e delle promotrici di questo evento è rivolto infatti a volontari, artisti, animatori, ristoratori, commercianti o semplicemente cittadini e cittadine desiderosi di fare un gesto di solidarietà, attraverso una donazione o attraverso il proprio talento artistico.

Un gesto, quello richiesto alla cittadinanza tutta, fondamentale per la realizzazione dell’evento di venerdì 22 dicembre, a partire dalle ore 19.30 che prevede un’apericena con un costo di soli 15,00 euro, per gli adulti e di 5,00 per i bimbi. Il ricavato della serata, con animazione e intrattenimento per grandi e piccoli, con artisti, animatori e chiunque avrà voglia di offrire la propria Arte, sarà devoluto per l’abbattimento di una barriera architettonica in città, indicata dalle associazioni di categoria.

Come contribuire: partecipando all’apericena; donando l’apericena “sospeso”; dando un contributo, anche piccolo, per raggiungere l’obiettivo finale; donando bevande o tovagliato; offrendo alimenti e pietanze già pronte, per l’apericena (solo ristoratori, laboratori, pasticcerie, panifici, etc. con hccp per garantire sicurezza); sostenendo l’evento come sponsor; donando il vostro tempo per l’organizzazione dell’evento.

Adesioni tramite messaggio alla pagina facebook https://www.facebook.com/noprofitsiracusa/  oppure con sms o whatapp a uno dei seguenti numeri: 335 168 6727 – 377 692 7890.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com