breaking news

SIRACUSA – OPERAZIONE MINOTAURO, SMANTELLATA RETE DEDITA ALLO SPACCIO DI DROGA

1 Febbraio 2012 | by Redazione Webmarte
SIRACUSA – OPERAZIONE MINOTAURO, SMANTELLATA RETE  DEDITA ALLO SPACCIO DI DROGA
Cronaca
0

Avevano dato vita , in concorso,  da due anni ad una rete di spaccio di sostanze stupefacenti, che approvvigionandosi  prevalentemente nel mercato catanese agiva  nel capoluogo aretuseo, dove la domanda di cocaina è sempre più crescente da parte dei più giovani.  Monitorati già dal 2009 dalla Polizia, 7  soggetti sono stati destinatari alle prime luci dell’alba di oggi di altrettante  ordinanze di custodia cautelare. Si tratta di  Alessandro e Davide Vinci, zio e nipote di 35 e 28 anni , di cui il più giovane detto “testa”, in atto già detenuto, come Luciano Di Nicola, classe 1959, ed ancora  di Salvatore De Simone 27 anni, Giuseppina “alias Sandra Salonia netina del 68,  Felice Schepis 24 anni, Rosa Spinale  catanese di 29 anni. Agli ultimi due  della lista sono stati concessi i domiciliari. L’operazione denominata  Minotauro, è stata eseguita dagli agenti della sezione antidroga della Squadra Mobile siracusana, che ha seguito con accurate indagini, intermezzate da qualche arresto in flagranza unito a  sequestri di grossi quantitativi di polvere bianca e hashish, l’evolversi dell’attività illecita contestata.  Nel 2011, sempre per reati legati alla violazione del Testo Unico sugli stupefacenti, sono stati operati dalla Squadra Mobile aretusea 23 arresti , sequestrati  circa 400 grammi di cocaina , 800 grammi di hashish ed ingenti quantitativi di altre sostanze.

Servizio di Mascia Quadarella

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com