breaking news

Siracusa | Operazioni della polizia: arrestato un ladro, denunciate due persone e segnalato un consumatore di stupefacenti

22 Gennaio 2022 | by Redazione Webmarte
Siracusa | Operazioni della polizia: arrestato un ladro, denunciate due persone e segnalato un consumatore di stupefacenti
Cronaca
'
0

Nel pomeriggio di ieri, agenti delle volanti hanno arrestato un avolese di 47 anni, per il reato di furto.

L’uomo si era recato in un supermercato, sito nei pressi di via Elorina, ed aveva rubato alcuni generi alimentari ed alcolici tra cui 65 euro di tonno. Il ladro è stato fermato nei pressi del supermercato dai poliziotti, prontamente intervenuti, mentre cercava di allontanarsi. Dopo le incombenze di legge, l’arrestato, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente, è stato posto ai domiciliari. Inoltre, nell’ambito dei quotidiani controlli finalizzati al contrasto della vendita e del consumo di sostanze stupefacenti nelle cosiddette piazze dello spaccio siracusano, agenti delle Volanti hanno sorpreso, in Via Santi Amato, un giovane di 19 anni mentre si preparava una sigaretta di marijuana e, pertanto, lo hanno segnalato all’Autorità Amministrativa competente.

Nel prosieguo dei controlli, sempre effettuati nella piazza di spaccio di via Santi Amato, gli agenti hanno denunciato un altro giovane di 20 anni che, infastidito dal controllo di polizia, inveiva e minacciava i poliziotti operanti. Al giovane è stato, altresì, sequestrato il ciclomotore sul quale viaggiava perché privo di qualsivoglia requisito per la circolazione. Infine, gli agenti delle Volanti, nell’ambito dei controlli ai soggetti che in città sono sottoposti a limitazione della libertà personale, hanno denunciato un uomo di 31 anni, sottoposto all’obbligo di dimora e non trovato in casa durante il controllo.  

A Pachino, invece, è stato denunciato un uomo di 75 anni che ha danneggiato dolosamente una serra di pomodori Ieri, agenti del Commissariato di P.S. di Pachino, al termine di una celere attività di polizia giudiziaria, hanno denunciato un uomo di 75 anni, residente a Pachino, per il reato di danneggiamento aggravato di una serra, sita in un terreno in contrada Maltempo, di proprietà di un imprenditore agricolo. L’atto delittuoso, commesso utilizzando dello zolfo, ha danneggiato 3500 piante di pomodoro piantate in 1000 metri quadrati di terreno, arrecando un danno economico di circa 30.000 euro.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *