breaking news

Siracusa| Ordigno bellico scambiato per una seppia

27 Febbraio 2018 | by Redazione Webmarte
Siracusa| Ordigno bellico scambiato per una seppia
Cronaca
0

Al pescatore, dal colore, sembrava una seppia. Ma una volta alzato il retino avrebbe constatato con sorpresa che in realtà si trovava di fronte ad una bomba tipo ananas, residuato bellico, depositato nel fondale di Riva Forte Gallo, ad inizio del ponte Umbertino direzione Ortigia.

Il pescatore ha cosi immediatamente avvertito la polizia che ha inviato sul posto la squadra artificieri per un primo sopralluogo. La zona naturalmente è stata transennata ed interdetta al traffico anche pedonale. Tanti i curiosi affacciatisi dal ponte per assistere alle manovre di monitoraggio. Persino il traffico di primo mattino ha subito un lieve rallentamento per ingorgo.

L’ordigno bellico, retaggio del secondo conflitto mondiale, si trova attualmente dentro il retino del pescatore, depositato a terra a due passi dalla fontanella della zona INAIL, area che resta ancora interamente “fettucciata” per motivi di pubblica sicurezza. (r.t.) (foto carlo nicastro)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com