breaking news

Siracusa | Ortigia, rinviata di un mese la Ztl giornaliera

Siracusa | Ortigia, rinviata di un mese la Ztl giornaliera
Attualità
0

La giunta comunale ha deciso di ritardare di un mese l’entrata in vigore dell’orario estivo nella zona a traffico limitato di Ortigia, prevista per domani. Il settore Trasporti e diritto alla mobilità emetterà nelle prossime ore un’ordinanza con la quale vengono confermati gli orari invernali fino al prossimo 30 aprile.

Dunque, fino ad allora la chiusura alle auto dei non residenti nel centro storico e dei non autorizzati non sarà giornaliera ma regolamentata secondo gli orari invernali: venerdì e prefestivi, dalle 20 alle 24; sabati, dalle 17 alle 24; domeniche e festivi dalle 11 alle 24. Restano confermate le deroghe  per le attività di ristorazione che svolgono asporto e consegna a domicilio. Le aziende che hanno sede fuori della Ztl e che devono accedervi per effettuare consegne, e i clienti che intendono rifornirsi con modalità di asporto nelle attività di Ortigia, potranno farlo anche negli orari in cui è in vigore il divieto di transito.

Chi lo farà – utilizzando la casella di posta elettronica: asportocovid@comune.siracusa.it – avrà 48 ore di tempo per informare la Polizia municipale. Coloro i quali effettuano consegne dovranno indicare il nome dell’attività, l’orario di transito e il numero di targa del mezzo utilizzato; chi acquista in Ortigia, oltre all’orario e alla targa, dovrà allegare la copia dello scontrino o della ricevuta fiscale. “Come avevamo già fatto lo scorso anno, quando eravamo in pieno blocco totale – afferma l’assessore ai Trasporti e diritto alla mobilità, Maura Fontana – abbiamo deciso di non porre per un mese ulteriori restrizioni oltre a quelle già imposte dal perdurare di una pandemia che non accenna ad allentare la morsa. Un gesto di attenzione verso la voglia di libertà di tutti noi e verso gli operatori economici che solo alle prese con la crisi”.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com