breaking news

Siracusa | Pesca abusiva al Plemmirio: sequestrato “palangaro”

Siracusa | Pesca abusiva al Plemmirio: sequestrato “palangaro”
Cronaca
'
0

Intervento della Guardia costiera di Siracusa a tutela delle risorse dell’area marina protetta del Plemmirio.

La consolidata sinergica collaborazione istituzionale tra il Consorzio Plemmirio e la Guardia Costiera di Siracusa ha consentito, nella tarda serata di ieri, di porre in essere una attività repressiva a tutela delle risorse dell’Area Marina Protetta del Plemmirio, interrompendo in zona protetta l’attività di unità da pesca con palangari in orario notturno da parte di pescatori sportivi.

La dipendete Motovedetta CP 537, veniva allertata dalla Sala Operativa della Capitaneria di Porto di Siracusa, al fine di verificare una segnalazione giunta da SEA SHEPHERD che individuava la presenza di un’unità da pesca all’interno della zona “A” dell’Area Marina Protetta del Plemmirio, interdetta, tra l’altro, alla pesca sportiva. Intercettata l’unità oggetto della segnalazione, con a bordo 2 soggetti, intenta al recupero di attrezzo da pesca del tipo “palangaro”, i militari terminato il recupero dell’attrezzo scortavano l’unità presso la sede dei Mezzi Navali della Capitaneria di Porto per la successiva identificazione e deferimento del trasgressore all’Autorità Giudiziaria e sequestro dell’attrezzo da pesca.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com