breaking news

Siracusa| Pescatore solitario salta giù dalla barca

Siracusa| Pescatore solitario salta giù dalla barca
Cronaca
'
0

Tentare di disincagliare reti e barca dagli scogli o saltare giù e raggiungere la riva sfidando le correnti avverse? Per fortuna, il pescatore solitario (non riveleremo il suo nome) ha scelto la seconda opzione. Troppo rischioso restare su quella barca in balia delle onde e di un vento impetuoso da Levante. 

Il meteo marino non prometteva nulla di buono, già dalla notte. Avevano buttato le reti la sera prima, proprio a ridosso dello Sbarcadaro Santa Lucia per ritirarle all’alba. Se non fosse che in nottata si è alzato un vento a scirocco provocando il moto ondoso. Il pescatore è uscito da solo, incautamente viste le condizioni meteo, per recuperare le reti incagliate nelle rocce sottostante Riviera Dioniso il Grande, ma il recupero si è dimostrato subito arduo, l’imbarcazione veniva tenuta a freno, nonostante la corrente, dalle reti imbrigliate nel fondo. E cosi, il pescatore solitario ha pensaro bene di desistere, ha abbandonato “scafandro” e barca e con un salto si è buttato in mare.

Se avesse fatto diversamente, con molte probabilità avrebbe fatto la stessa fine del pescatore “sfortunato” che cinque anni circa perse la vita dopo una battuta di pesca a calamari. In quel caso, finì il carburante finito, ma stesso moto ondoso a levante. Il temerario si era buttato in acqua per cercare di liberare la barca dalle reti a pochi metri di profondità. Ma non ce la fece. Non si rese conto che la corrente lo aveva spinto sin troppo a ridosso dei blocchi di cemento.

Il pescatore solitario per fortuna ha realizzato subito di essere in pericolo e ha fatto il salto per la vita. Molto probabilmente verrà sanzionato dalla Capitaneria di Porto per aver buttato le reti vicino ai frangiflutti, zona severamente vietata alle battute di pesca.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com