breaking news

Siracusa | Pnrr, Pal via il progetto “Agrisolare”: da oggi finanziamenti agli agricolori indipendenti per l’energia pulita

Siracusa | Pnrr, Pal via il progetto “Agrisolare”: da oggi finanziamenti  agli agricolori indipendenti per l’energia pulita
Attualità
'
0

“Gli agricolti siciliani e quelli delle province di Siracusa e Ragusa, associati  nella CIA – Agricoltori Italiani Sicilia Sud Est , daranno un forte contributo sia alla transizione verde del nostro paese che all’affrancamento da dipendenze energetiche dall’estero. Una dipendenza che anche la guerra in Ucraina sta mettendo in rilievo come contraddizione instratturale per la salvaguardii e lo sviluppo della nostra agricoltura.”

Lo hanno dichiarato  la neo presidente della CIA Sud Est  Maria Concetta  Schifitto ed il direttore della stessa organizzazione Sebastiano  Aglieco nel prendere atto ed analizzare  la pubblicazione avvenuta oggi da parte del Miinistero delle Politiche Agricole della misura del PNRR  definita “Parco  AgriSolare”. E che prevede un milardo e mezzo di euro   a disposizione degli investimenti  della agricoltori per finanziarie la realizzazione di pannelli fotovoltaici sui tetti delle strutture agricole, evitando così anche consumo di suolo, quindi con un impatto ambientale positivo. “Gli agricoltori e gli allevatori italiani – dicono ancora Schifitto ed Aglieco –  vogliono continuare a dare il loro contributo alla transizione verde ed energetica, concorrendo da un lato a ridurre la dipendenza dall’estero – con oltre tre quarti del fabbisogno energetico acquistati fuori dai confini nazionali – e, dall’altro, a raggiungere l’obiettivo della neutralità climatica nell’Ue prima del 2050.

“L’intervento, che rientra nel PNRR con le risorse per la misura “Parco Agrisolare”, prevede la  installazione  pannelli fotovoltaici sulle coperture degli edifici a uso produttivo nei settori agricolo, zootecnico e agroindustriale, per una superficie complessiva pari a 4,3 milioni di mq per 0,43 GW di potenza istallata. Secondo Cia, si tratta di un’occasione unica sia per accrescere la sostenibilità e l’efficienza energetica del settore primario, sia per contenere i costi in una fase in cui le bollette energetiche di oggi e probabilmente  anche future,  mettono a rischio la tenuta delle imprese, tra l’altro non intaccando minimamente i terreni agricoli necessari alle coltivazioni. CIA Sud Est si sta organizzando per dare assistenza e consulenza agli imprenditori agricoli interessati .

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *