breaking news

Siracusa| Presentate le start up 2018. Dal 2013 finanziamenti per 600mila euro

18 Febbraio 2019 | by Redazione Webmarte
Siracusa| Presentate le start up 2018. Dal 2013 finanziamenti per 600mila euro
Attualità
0

Alla presenza dell’assessore alle Attività produttive Fabio Moschella, del dirigente del settore Vincenzo Migliore e dei funzionari che hanno seguito l’iter amministrativo, i 6 vincitori delle Start Up 2018 hanno sottoscritto a Palazzo Vermexio il contratto che li impegna a realizzare i rispettivi progetti finanziati dal Comune.

Oggi per la città è un’altra bella giornata. L’Amministrazione comunale è accanto a questi giovani e ha sposato le loro idee imprenditoriali. Al di là del valore simbolico del contributo economico c’è quello affettivo e di vicinanza ai responsabili di 6 progetti imprenditoriali che hanno deciso di scommettere sulle loro idee. E’ quella auto imprenditorialità che ha convinto decine di giovani a produrre ricchezza e lavoro grazie alle loro idee: in questo l’Amministrazione continua a star loro accanto”: lo ha detto nel suo intervento l’assessore Fabio Moschella, ricordando come “L’edizione 2018 abbia vissuto anche di un momento di formazione grazie alla collaborazione della Fondazione Val Di Noto. Questo- ha concluso l’Assessore- è il valore aggiunto delle Start Up 2018, meritevoli di finanziamento come progetti imprenditoriali ma anche completi nell’aspetto altrettanto importante della loro sostenibilità economica”.

Queste le start up premiate: Graziano Garofalo, under 35, con il progetto “Allevamento elicicolo; David Parsifal Onorato, under 35 anni, con il progetto “Bluest, esperienze acquatiche”; Ercole Spadoni, dai 35 anni con il progetto “Periperi welcome”; Antonio Terranova, dai 35 anni, con il progetto “Ortigia bike 360”; Flavio Valente, dai 35 anni, con il progetto “Cochle, allevamento di lumache” e Diego Barrucco, dai 35 anni, con il progetto “ Siracusa 3 D”.

Dall’avvio dell’iniziativa, nel 2013, a quelle odierne, il Comune ha finanziato 57 progetti per poco meno di 600mila euro. Di essi solo 9, tra cessazione anticipata o rinuncia al finanziamento, non sono andati avanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com