breaking news

Siracusa| Processo Frontino. La difesa chiede trasferimento del processo

6 Novembre 2018 | by Redazione Webmarte
Siracusa| Processo Frontino. La difesa chiede trasferimento del processo
Cronaca
'
0

Si è svolta la prima udienza del processo Frontino, chiesta la revoca delle misure cautelari per l’imprenditrice ed il trasferimento del processo, legato a Sistema Siracusa, al Tribunale di Messina

I legali dell’imprenditrice Rita Frontino continuano a professare la completa innocenza della loro assistita in ordine al processo intentato contro di lei e Rosa Gibilisco, Alfredo Sapienza e Davide Venezia. Nella prima udienza svoltasi al Palazzo di Giustizia di Viale S. Panagia, il collegio difensivo ha chiesto il trasferimento del processo da Siracusa a Messina e la revoca delle misure cautelari nei confronti degli imputati.

L’imprenditrice siracusana, che resta ancora in carcere a Catania, secondo i suoi legali, non avrebbe mai commesso alcun fatto relativamente alle accuse contestate truffa e bancarotta fraudolenta. Si saprà soltanto tra 15 giorni se la richiesta verrà accolta o meno. A propendere per il trasferimento del processo al Tribunale di Messina sarebbe la “localizzazione” delle indagini che partirebbero, infatti, dalla Procura messinese  e comunque collegate al caso giudiziario definito “Sistema Siracusa”. 

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com