breaking news

Siracusa| Reato di rapina in una tabaccheria, arrestato un 27enne

1 Dicembre 2019 | by Redazione Webmarte
Siracusa| Reato di rapina in una tabaccheria, arrestato un 27enne
Cronaca
0

Nel pomeriggio di ieri gli agenti della Squadra Mobile e delle volanti della Questura di Siracusa, hanno arrestato Federico Diana, siracusano di 27 anni, già noto alle forze di polizia, resosi responsabile del reato di rapina.

In particolare, l’uomo, alle ore 15 e 20 circa di ieri, si è introdotto all’interno di una tabaccheria sita in corso Umberto, con il volto parzialmente travisato da una sciarpa e da un cappellino di lana e, dopo aver spintonato il titolare, raggiungeva la cassa e si impossessava di alcune banconote ( circa 300 euro). Il malvivente, appena uscito dall’esercizio commerciale, è stato raggiunto e bloccato dal proprietario e da un cliente, ma dopo una breve colluttazione riusciva a darsi alla fuga per le vie limitrofe. Gli Agenti riuscivano ad identificarlo ed a trarlo in arresto e, dopo le formalità di rito, lo accompagnavano presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari, come disposto dall’Autorità Giudiziaria. Inoltre, agenti delle volanti di Siracusa, hanno denunciato un siracusano di 47 anni e già conosciuto alle forze dell’ordine, per il reato di porto abusivo di arma da taglio, un egiziano di 35 anni per inottemperanza all’Ordine del Questore di Trapani di lasciare il territorio nazionale e un siracusano per inosservanza alle limitazioni della libertà personale cui è sottoposto. Infine, nell’ambito del progetto “Trinacria”, agenti delle volanti hanno effettuato un servizio di controllo del territorio ed hanno identificato 125 persone, controllato 56 veicoli e 27 persone sottoposte a limitazioni della libertà personale ed elevato una sanzione amministrativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com