breaking news

Siracusa| Repulisti in città. Sgombrate “case” di fortuna

11 Novembre 2016 | by Redazione Webmarte
Siracusa| Repulisti in città. Sgombrate “case” di fortuna
Cronaca
0

Operazione congiunta di carabinieri, vigili urbani e Igm per bonificare alcuni edifici cittadini: carcere borbonico, ex tribunale e le “solite” grotte di Balza Acradina. Blitz nei tre campi rom dove vivono pure una decina di minori.

650x50

Un giovane extracomunitario trova da qualche tempo rifugio sotto la tettoia di una banca in viale Teracati. Si accomoda alla meglio qualche vecchia coperta recuperata dal gesto caritatevole di qualche passante. “Vive” all’addiaccio a pochi metri dal “suo posto di  lavoro”, il semaforo, dove si presenta puntualmente ogni giorno, sino a sera, chiedendo qualche spicciolo e un po’ di attenzione dagli automobilisti approfittando del “rosso”. Il fenomeno dell’immigrazione avrà sicuramente fatto scattare allerta delle forze dell’ordine che nelle ultime ore sono state impegnate in una vasta operazione congiunta tra carabinieri, vigili urbani e IGM, la ditta che si occupa dell’igiene urbana. Un intervento di bonifica che ha portato allo sgombero di una cinquantina di senzatetto che dormivano in alcuni edifici cittadini, cosiddette incompiute. Varie le aree occupate da extracomunitari e italiani, dall’ex Tribunale di via Brenta, all’ex Carcere Borbonico, dal cavalcavia di via Reimann alle grotte di Balza Akradina. Sgombrati anche il parcheggio del Molo Sant’Antonio e l’ex Hotel Elios di viale Scala Greca chiuso da anni. I disagiati sono stati affidati alle Politiche Sociali per il trasferimento di dimore. L’IGM ha provveduto alla raccolta di materassi, persino bombole del gas, materiale sequestrato, nonché alla pulizia di tutti gli ambienti occupati abusivamente. Nella vasta operazione di bonifica anche il sopralluogo nei tre campi rom di Contrada Pantanelli dove dimorano trenta adulti e una decina di minori. Nei mesi scorsi la stessa operazione interessò il vecchio istituto Alberghiero di via Crispi, a due passi dalla stazione. Un altro palazzo fantasma che non trova soluzione e dignità.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com