breaking news

Siracusa| Riflessione sulle eroine delle tragedie greche

Siracusa| Riflessione sulle eroine delle tragedie greche
Cultura
'
0

“Il coraggio di vivere”, Inda sempre più volano di sviluppo culturale e turistico per Siracusa

In occasione del LII Ciclo di rappresentazioni classiche dell’INDA l’Associazione PER LA CITTA’ CHE VORREI, con il patrocinio dell’Assessorato Regionale all’Università e alla Ricerca Istruzione e formazione professionale, organizza una conferenza su “Amore e sacrificio nella tragedia” tenuta dal Prof. Giancarlo Germanà Bozza, docente di Storia dell’arte antica e medievale presso l’Accademia di Belle Arti di Napoli. All’incontro interverrà l’assessore regionale all’Università ed Istruzione BRUNO MARZIANO.

 La  manifestazione sarà aperta da una performance degli allievi dell’Accademia Dramma Antico di Siracusa, coordinati da Michele Dell’Utri. L’incontro si svolgerà presso la Sala Vittorini in via Brenta a Siracusa alle ore 18 di venerdì  sarà moderato da Sergio Pillitteri presidente Per la città che vorrei.

Inda sempre più volano di sviluppo culturale e turistico, come rendere sempre più forte il radicamento di questo contenitore culturale a Siracusa, come valorizzare un volano per Siracusa oggi più che mai indispensabile per lo sviluppo turistico.

 Nel corso della conferenza si parlerà delle tre eroine delle tragedie portate in scene durante questa edizione. Alcesti rappresenta l’ideale euripideo della sposa pronta al sacrificio per la salvezza del marito Admeto, come ancora si può osservare sui sarcofagi romani. Elettra rappresenta, invece, il modello sofocleo della sorella pronta a condividere il tormento del fratello Oreste, logorato dal rimorso di avere ucciso la madre Clitemnestra. L’ultimo personaggio, Fedra, appartiene ad un’opera di Seneca e rappresenta la vittima per una colpa da lei non commessa. Su di lei ricade l’ira di Afrodite, che non viene onorata dal figliastro Ippolito, ma anche lui presto dovrà pagare la sua colpa verso la dea. Questi tre personaggi condividono un destino infelice che affrontano con coraggio condividendo la punizione delle persone amate. 

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com