breaking news

Siracusa| Scene dalla Sea Watch: “In 50 in 25 mq e un solo bagno”

27 Gennaio 2019 | by Redazione Webmarte
Siracusa| Scene dalla Sea Watch: “In 50 in 25 mq e un solo bagno”
Politica
0

Sul caso Sea Watch 3 c’è una grande pressione per ottenere lo sblocco e lo sbarco dei 47 migranti. Divisioni sulla questione migranti anche all’interno di stessi partiti.

Hanno raggiunto la nave ONG battendo bandiera olandese affittando un gommone. I tre parlamentari di diverso colore politico Prestigiacomo, Magi e Fratoianni sono saliti a bordo della Sea Watch 3, nonostante i divieti per esercitare i loro diritti e doveri di parlamentari. “Sono qui con i colleghi Fratoianni e Prestigiacomo per verificare le condizioni dei passeggeri e dell’equipaggio – racconta il parlamentare Riccardo Magi –  Ora i migranti ci stanno raccontando l’inferno da cui sono scappati, storie già note ma a cui il governo italiano e gli altri stati europei restano sordi. Chiediamo che siano fatti sbarcare tutti immediatamente!”.

I tre parlamentari rispondono cosi alla “scomunica” di Salvini: “Non c’è nessun atto con cui poteva impedirci di salire a bordo – sottolinea Magi – stiamo svolgendo le nostre prerogative previste della Costitizone. Lui, Salvini, ritiene di essere ministro, poliziotto e magistrato, se pensa quel che crede presenti una denuncia”.

La scena non appena saliti a bordo. “Decine di persone salvate dal mare, da un naufragio, che provengono da anni di torture e violenze incredibili. Sui loro corpi ancora segni evidenti di sofferenza. Cinquanta persone stipate in 25 metri quadri, un solo bagno (chimico), a bordo di una nave che solitamente viene utilizzata per brevi trasbordi. “Sono stremati. Confusi. – dice Magi – Non capiscono cosa gli stia accadendo. Non è giusto che li tengano in ostaggio del governo, una forza muscolare che non seve a nessuno”.

Si scatenano le reazioni anche sui social. “Da questi politici ora mi aspetto che con la stessa sintonia noleggino un mezzo idoneo a visitare le zone terremotate immerse nella neve. – si legge scorrendo il web – Ah, dimenticavo. Occuparsi degli italiani in situazione catastrofica non porta visibilità mediatica”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com