breaking news

Siracusa| S’inaugura nuova sede dell’Angolo

12 Gennaio 2017 | by Redazione Webmarte
Siracusa| S’inaugura nuova sede dell’Angolo
Attualità
'
0

L’associazione Nazionale Guariti o Lungoviventi Oncologici Onlus taglierà il nastro domani alle 17,30 in via Von Platen presso l’Avis Comunale. In programma attività di sostegno, ricreativa, consulenza psicologica, punto info, pilates e yoga. Al via anche un corso di formazione per l’assistenza alla persona malata.

Associazione Nazionale Guariti O Lungoviventi Oncologici – ONLUS ha una nuova sede. La cerimonia di inaugurazione avverrà domani, 13 gennaio, alle 17.30 in Via von Platen 40 presso l’AVIS Comunale. L’Associazione Nazionale Guariti O Lungoviventi Oncologici ONLUS (ANGOLO), è nata nel 1994 presso il Centro di riferimento Oncologico di Aviano, IRCCS-Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico, su iniziativa di un gruppo di pazienti con una storia di cancro alle spalle. ANGOLO è una associazione di pazienti che si propone di offrire una speranza di vita alle persone malate di cancro e ai loro familiari, con la testimonianza di coloro che sono passati attraverso l’esperienza della malattia oncologica e l’hanno superata con successo. La sezione locale ANGOLO Siracusa nasce nel 2011, nel tempo ha intensificato la propria attività, in stretta collaborazione l’ASP8 per il tramite della Struttura di Oncologia dell’Ospedale di Siracusa e con la struttura di Formazione, promuovendo, con il patrocinio del Comune di Siracusa, i temi della medicina narrativa, della relazione medico-paziente e della formazione del paziente esperto, attraverso convegni e incontri aperti a tutta la cittadinanza e, in collaborazione con l’Istituto Superiore di Sanità, ha anche organizzato un convegno sull’informazione sanitaria di qualità (Progetto MEDUSA). L’esperienza acquista tramite la collaborazione con i maggiori centri oncologici e la rete di esperti che collabora con ANGOLO, permette all’associazione di portare avanti programmi e percorsi riabilitativi per la convivenza con la cronicità e la rielaborazione del vissuto di malattia per un rientro nella “normalità” della vita. Le problematiche della riabilitazione oncologica sono tematiche peculiari per ANGOLO perché rappresentano uno dei più recenti approcci nel trattamento, a supporto delle tradizionali cure, con lo scopo di ottimizzare la qualità della vita durante e dopo la malattia. Per questo motivo ANGOLO Siracusa, nella nuova sede operativa, si propone di fornire: un servizio di consulenza nutrizionale, partendo dal presupposto che la qualità e la quantità dei cibi che introduciamo svolgono un ruolo di grande rilevanza nel mantenere uno stato di buona salute e di benessere, e ritenendo che una corretta alimentazione possa assumere una notevole importanza per chi si trova a vivere con malattie così complesse come il tumore i cui trattamenti possono essere prolungati nel tempo. Un servizio di consulenza psicologica, per dare la possibilità di confrontarsi con una voce esperta attraverso un supporto valido con cui procedere al meglio nelle fasi di cura e in quelle riabilitative successive. Laboratori di scrittura terapeutica. Incontri informativi per la promozione dell’empowerment del cittadino e del paziente, quale mezzo per migliorare la qualità, l’efficienza e il risultato dell’assistenza sanitaria, riducendo le disuguaglianze nel campo della salute. Un servizio di riabilitazione motoria tramite pratiche motorie “dolci” (Yoga, Meditazione, Tai-chi, Pilates,). Attività ricreative Perno di tutte le attività sarà lo sportello di ascolto a cui ogni paziente, familiare o cittadino attento alla propria salute per quanto attiene alla prevenzione oncologica, potrà liberamente e gratuitamente accedere presso la sede di Angolo Siracusa in via von Platen, 40. Lo sportello sarà curato da volontari che avranno partecipato e superato il corso di formazione a loro dedicato, perché davanti a una persona con un tumore, tutti abbiamo la sensazione di non sapere che cosa dire e che cosa fare, o, ancor peggio, pensiamo che ci siano delle cose che dovremmo dire o che dovremmo fare in modo da rendere tutto più semplice per la persona malata. Questo corso è pensato per aiutare i volontari a superare le possibili difficoltà, in modo da poter fornire sostegno e informazioni preziose. Al termine del percorso formativo verrà rilasciato un attestato di frequenza.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com