breaking news

Siracusa | Straniero irregolare sorpreso a rubare in un esercizio commerciale

Siracusa | Straniero irregolare sorpreso a rubare in un esercizio commerciale
Cronaca
'
0

Un 27enne di origine etiope, è sorpreso a rubare in un esercizio commerciale, l’uomo è stato denunciato per il reato perpetrato e per irregolarità sul territorio nazionale.

Nella serata di ieri, agenti delle volanti sono intervenuti in corso Gelone ove hanno sorpreso un giovane, di 27 anni, di origine etiope, intento a rubare indumenti all’interno di un noto esercizio commerciale aretuseo. Il giovane, dagli accertamenti effettuati è risultato irregolare sul territorio nazionale e, pertanto, è stato denunciato per non aver ottemperato all’ordine del Questore di lasciare il territorio nazionale e per tentato furto. Inoltre, nel corso di servizi mirati al contrasto della vendita e del consumo di sostanze stupefacenti, gli agenti delle volanti, in via Santi Amato, nota piazza dello spaccio siracusano, hanno sorpreso un giovane di 19 anni in possesso di una modica quantità di hashish e lo hanno segnalato all’Autorità Amministrativa competente.

A Noto, invece, denunciata una donna per truffa online. A seguito di indagini, gli agenti del Commissariato di P.S. di Noto hanno denunciato una donna di 64 anni, di Salerno, già conosciuta alle forze di polizia, per il reato di truffa online. La stessa utilizzando un sito internet aveva venduto un aspirapolvere di una nota marca ricevendo la somma di 259,50 euro dall’acquirente che, però, non ha mai ricevuto l’oggetto acquistato. Al termine dell’attività investigativa gli agenti del Commissariato di Noto riuscivano ad individuare la donna che, raggiunta dalla Polizia di Salerno è stata denunciata per truffa.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *