breaking news

Siracusa| “Sul Patto per il Sud basta castronerie!”

Siracusa| “Sul Patto per il Sud basta castronerie!”
Politica
0
Vinciullo contro ipotetici finanziamenti regionali per Augusta, Noto e Siracusa. “Nulla di più falso”

Sul Patto per il Sud, basta castronerie, tentativi maldestri di accaparrarsi meriti inesistenti e sciocchezze di ogni genere! Gli elenchi delle opere da finanziare non sono stati ancora deliberati dalla Giunta di Governo Regionale. Palermo, 23 maggio 2016: Leggo di ipotetici finanziamenti che da Noto ad Augusta, passando attraverso Siracusa, sarebbero stati elargiti, benignamente, dalla Giunta Regionale di Governo. Nulla di più falso! Lo dichiara l’On. Vincenzo Vinciullo, Presidente della Commissione ‘Bilancio e Programmazione’ all’ARS La Giunta Regionale di Governo, martedì scorso, non ha approvato alcun elenco delle opere da finanziare in Sicilia, ma si è limitato ad approvare le macro aree su cui poi, nei modi e nelle forme previste dalla legge, e non dai capricci personali, calare i singoli progetti. Mercoledì scorso l’Assessore al Territorio e Ambiente e il Vicepresidente della Regione non si sono presentati in Commissione Bilancio e Programmazione in quanto, per iscritto, hanno giustificato la loro assenza asserendo di non aver ancora la Giunta di Governo deliberato sui singoli progetti da finanziare, per cui o hanno mentito alla Commissione o sparano castronerie sui giornali. Per mercoledì prossimo, ha continuato l’On. Vinciullo, sono stati riconvocati, in Commissione Bilancio, tanto l’Assessore Croce quanto l’Assessore Lo Bello per relazionare sull’elenco delle opere da finanziare e da inviare a Roma nell’elenco, che verrà forse approvato dalla Giunta domani. È da precisare che ad oggi, gli ipotetici elenchi non sono stati inviati alla Commissione di merito, cioè a quella da me presieduta, per cui è certo che l’elenco esiste nella pia mente di qualche Assessore o solo nelle copie, ormai vecchissime, che circolano da più di tre mesi. Di conseguenza, tutti questi strapuntini che stiamo cercando di far passare, come fatti reali, sono medagliette che ancora devono trasformarsi in fatti concreti e certi, trattandosi solo ed esclusivamente di medagliette di cartone che rischiano, se non opportunamente supportate, di scolorire al primo raggio di sole. Poi, ha proseguito l’On. Vinciullo, appare surreale il tentativo di accaparrarsi del lavoro di tutti i rimanenti Assessori, come se gli Assessori in Giunta fossero espressione dell’unico partito dominante e non espressione di uomini e donne che consentono a questo Governo rabberciato e gracilissimo di stare insieme a prescindere dall’azione litigiosa e insopportabile che il PD, a tutti il livelli, esercita rendendosi spesso, da solo, carnefice e killer di un Governo imbelle i cui componenti, sbirciando nelle carte dei colleghi, cercano di accaparrarsi il lavoro altrui che, invece, è frutto di mesi e mesi, se non di anni, di impegno serio, documentato e certo. Il tentativo di salire sul primo pullman che passa sa di rapina!!! E per questo va immediatamente impedito in quanto si rischia, ha concluso l’On. Vinciullo, di trasformare questa opportunità di lavoro e di occupazione per la Sicilia in una guerra fratricida in cui, da oggi, tutti possiamo occuparci di tutto e di tutti, rivendicando non solo il finanziamento del Castello Svevo di Augusta ma anche la costruzione del teatro Greco di Siracusa. Cerchiamo di essere seri, se riusciamo.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com