breaking news

Siracusa| Tripudio per l’Alcesti di Lievi

Siracusa| Tripudio per l’Alcesti di Lievi
Spettacolo
'
0

Conquistati 3000 spettatori. Il piccolo Tancredi commuove e strappa applausi oltre ai protagonisti

Ha commosso e conquistato 3.500 persone, questa sera al Teatro Greco di Siracusa, Alcesti di Euripide. Nella seconda giornata del cinquantaduesimo ciclo di spettacoli classici, la rappresentazione diretta da Cesare Lievi ha convinto strappando a più riprese gli applausi del pubblico che ha gremito la cavea del teatro. Il primo passo, anche oggi, è stato quello di bambini e ragazzi delle sezioni Junior e Primavera dell’Accademia d’arte del dramma antico. Gli allievi hanno letto un brano di Jean Pierre Vernant e cantato, subito dopo, l’Inno alla gioia, diretti da Mariuccia Cirinnà. Pochi minuti dopo un lungo corteo funebre guidato da quattordici musicisti ha dato il via alla tragedia di Euripide che viene messe in scena al Teatro Greco di Siracusa per la seconda volta dopo l’allestimento del 1992. A tradurre il testo è stata Maria Pia Pattoni mentre scene e costumi sono di Luigi Perego, le musiche di Marcello Panni, la direzione del coro di Salvatore Sampieri. Sul palco Galatea Ranzi (Alcesti), Danilo Nigrelli (Admeto), Stefano Santospago (Eracle), Massimo Nicolini (Apollo), Pietro Montandon (Tanàto), Paolo Graziosi (Feréte), Ludovica Modugno (un’ancella), Sergio Mancinelli (il servo), Mauro Marino e Sergio Basile (corifei), Nicasio Ruggero Catanese, Alessandro Aiello, Massimo Tuccitto, Lorenzo Falletti e Carlo Vitiello (coro uomini), i piccoli Tancredi Di Marco (Eumelo) e Mirea Bramante (figlia di Alcesti). In scena anche tutti i ragazzi dell’Accademia d’arte del dramma antico, sezione “Giusto Monaco” con il regista Cesare Lievi che si è detto “entusiasta e molto colpito dalla preparazione” degli allievi della scuola di teatro della Fondazione Inda. A completare il cast anche i ragazzi della sezione musicale del liceo musicale Corbino-Gargallo. (foto gianni carnera)

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com