breaking news

Siracusa| Truffa dello specchietto: Turisti presi di mira

Siracusa| Truffa dello specchietto: Turisti presi di mira
Cronaca
'
0

Con il collaudato metodo della truffa dello “specchietto” raggiravano i turisti per le vie di Noto due uomini già conosciuti alle forze di polizia per reati specifici.

F.G. (classe 1992) e F.F. (classe 1991), entrambi residenti a Noto, a seguito segnalazione, sono stati bloccati tra le vie della città barocca dagli agenti del Commissariato di Noto. I due intorno le 23 avevano appena messo a segno il colpo a danno di alcuni turisti a bordo di un’autovettura, i malviventi sono stati rintracciati a seguito perlustrazione delle vie cittadine. Alla vista degli agenti uno degli occupanti, dopo essersi disfatto di una banconota da 50 euro, gettandola per terra, si dava alla fuga mentre l’altro soggetto veniva bloccato sul posto. La vittima riferiva d’essere stato affiancato poco prima dai due individui con il noto raggiro della truffa dello specchietto e pretendendo la dazione della somma di euro 50. Successivamente anche il complice veniva identificato e denunciato.

Sempre nella città barocca, agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di Noto insieme a personale dell’ASP (Dipartimento di prevenzione veterinario), servizio igiene degli alimenti e della nutrizione, hanno proceduto al controllo di tre esercizi commerciali. Ad uno di questi veniva elevata una sanzione amministrativa pari a 2.000 euro per inidonea informazione ai consumatori sulla presenza di allergeni negli alimenti somministrati, mentre per un secondo esercizio oltre ad irregolarità amministrative si riscontrava il cattivo stato di conservazione e l’assenza di tracciabilità dei prodotti alimentari; veniva, pertanto, elevata la sanzione amministrativa per un importo di 10.000 euro e disposta l’immediata chiusura del locale.

A Siracusa, invece, agenti della Polizia di Stato, in servizio alle Volanti della Questura di Siracusa, hanno denunciato un uomo, classe 1978, per il reato di ricettazione ed un altro, classe 1988 per inosservanza agli obblighi derivanti dalla misura restrittiva della libertà personale cui è sottoposto. Operazione Trinacria a Pachino, effettuato un servizio di controllo del territorio, nell’ambito dell’operazione “Trinacria” conseguendo i seguenti risultati: 55 persone controllate, 429 veicoli controllati con e senza sistemi elettronici e 1 persona sottoposta ad obblighi.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com