breaking news

Siracusa| Vertenza Tekra. Dalla processione di S. Lucia al tavolo comunale

21 Dicembre 2018 | by Redazione Webmarte
Siracusa| Vertenza Tekra. Dalla processione di S. Lucia al tavolo comunale
Cronaca
'
0

Vertenza Tekra, Sindaco incontra Prefetto. Domani alle 12 tavolo tecnico al Comune. I lavoratori: “No al demansionamento”. Ieri i lavoratori ex Igm hanno sfilato in processione con le loro tute arancioni. Il Consigliere Buonomo: “Saluto il Prefetto Pizzi, spero possa ricucire le distanze tra Comune ed ex Provincia”.

Stamane alle 12 il tavolo tecnico sulla vertenza lavoratori IGM che confluendo nella nuova società Tekra andranno incontro al demansionamento per sovrannumero: da amministrativi a operai. La decisione del tavolo prefettizio è scaturita dall’incontro di ieri tra il sindaco, Francesco Italia, l’assessore alle Politiche ambientali, Pierpaolo Coppa, ed il prefetto di Siracusa Luigi Pizzi per fare il punto sulla vertenza che riguarda i dipendenti amministrativi della Tekra.

Ieri gli operai IGM erano in processione con le loro tute arancione, a chiedere il “miracolo” a Santa Lucia. “Siamo 56 e chiediamo di continuare a lavorare con la nuova gestione Tekra – dice uno di loro tra l’emozione e la rabbia – Altra cosa sono gli amministrativi che non vogliono diventare operai, non vogliono sporcarsi le mani. Ognuno coi suoi diritti, noi operai oggi però oggi ci rivolgiamo a Lucia perchè interceda a nostro favore”.

A loro è stata data la possibilità di “caricare” il simulacro nel cambio turno coi vigili urbani, una volta fuori dalla bolgia della Borgata. Gli appelli di solidarietà non mancano. “Si dia sostegno a tutte quelle figure professionali correlate ad enti pubblici della nostra provincia. Lavoratori dirette e cooperative. Per dare serenità alle famiglie siracusane”. Con queste parole conclusive, il discorso nel corso dell’ultima seduta del consigliere comunale Michele Buonomo (foto) che ha dato, a nome dell’aula, un saluto di benvenuto al nuovo Prefetto Dott. Luigi Pizzi, appena insediatosi a Siracusa.

“Un invito – quello richiesto da Buonomo – a tutelare questo martoriato territorio sempre da più alti principi di legalità. Un invito anche a ricucire ulteriormente le distanze tra Libero Consorzio ex Provincia e Comune. Il Prefetto – ha precisato il consigliere del Gruppo Democratici per Siracusa – si faccia garante della risoluzione di problemi territoriali connessi tra i due enti locali”. A precedere, molto sentito, l’intervento di auguri di buone feste a tutto il Consiglio da parte della Presidente della Consulta Femminile di Siracusa Silvana Munafò.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com