breaking news

Siracusa| Vinciullo perde ma mantiene l’impegno per l’ex Provincia

6 Novembre 2017 | by Redazione Webmarte
Siracusa| Vinciullo perde ma mantiene l’impegno per l’ex Provincia
Politica
0

Nonostante la debacle, Enzo Vinciullo continua il suo impegno politico. “I soldi c’erano, non era una mia invenzione”. Sarà presidente della commissione bilancio sino all’8 dicembre.

È stato già pubblicato oggi, così come anticipato, il nuovo D.D.G. per pagare gli stipendi dei lavoratori della ex Provincia, che è il n.355. Come avevo detto, si trattava solo di refuso, che è stato ampiamente corretto, e non è assolutamente vero che nelle casse della Regione non vi siano le risorse per pagare i lavoratori.

Lo dichiara l’On. Vincenzo Vinciullo, Presidente della Commissione ‘Bilancio e Programmazione’ all’ARS e relatore del Disegno di Legge che ha stanziato le risorse le ex Province.

Il candidato punito dagli elettori di Alternativa Popolare si sfoga coi giornali: “In questa campagna elettorale i centristi di Micari (PD) non hanno mantenuto i patti. La corsa è stata snobbata, non c‘era futuro insieme ai centristi di D’Alia. Comunque vada, sono felice del risultato che comunque stiamo conseguendo a Siracusa. Migliaia sono stati i miei elettori in tutta la provincia. Un valore che non disperderò”.

“Non sono teso, ho proposto un progetto ai miei elettori: estrema correttezza, il lavoro svolto sin qui, la maggiore attività parlamentare, un forte programma politico. Evidentemente, non sono stato bravo a trasmettere questi valori ai miei elettori. Ho lavorato molto su Epipoli, per esempio, dove credevo di ottenere il plebiscito. E invece”.

La verità? Qualcuno ha cercato di avvelenare questa campagna elettorale ed i rapporti tra me e Cutrufo a cui faccio il mio più grosso in bocca al lupo e lo esorto a rimanere dentro AP dove ha portato coi suoi voti valore aggiunto indiscutibile”.

Allegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com