breaking news

Siracusa| Vinciullo sta con Reale. Ma con quale ruolo?

Siracusa| Vinciullo sta con Reale. Ma con quale ruolo?
Politica
'
0

Amministrative. Reale e Vinciullo Di nuovo insieme, per continuare sul percorso politico iniziato 5 anni fa contro il centrosinsitra e i Cinquestelle. 

Pace fatta, semmai ci fosse stata una guerra prima, tra due candidati sindaci in nome dell’unità del centrodestra. Stamattina Enzo Vinciullo ha ratificato il suo annunciato passo indietro stringendo la mano ad Ezechia Paolo Reale che conquista giorno dopo giorno credito elettorale e insacca il maggior numero di liste civiche sin qui.

“Ho deciso di condividere, con i miei amici, un percorso politico iniziato tanti anni fa, con l’avv. Ezechia Paolo Reale, durante l’amministrazione Bufardeci – ha dichiarato Vinciullo di Siracusa Protagonista – Ho sempre apprezzato Paolo per la sua competenza, la sua correttezza e la capacità di “volare alto” che ha sempre caratterizzato la sua azione amministrativa.Oggi, insieme, abbiamo deciso di riproporre la proposta di sviluppo della nostra Città avanzata 5 anni fa.Sono certo che la Città gradirà le nostre proposte e il nostro progetto, in quanto l’unico motivo per il quale stiamo insieme è l’amore che ci lega a questa città meravigliosa, che oggi è in condizioni disperate e che ha bisogno di concordia, di serenità e dell’aiuto di tutti per poter riiniziare un percorso amministrativo positivo, che si è interrotto tanti anni fa”.

Un endorsement per Reale che sicuramente non verrà trascurato una volta entrati a Palazzo. Il passo indietro di Vinciullo varrà un ruolo apicale nell’amministrazione Garozzo? E’ bene ricordare che Vinciullo non è candidato al consiglio comunale (ma conta della rinnovata presenza dei suoi fidi Alota e Castagnino al prossimo turno per la nuova assise del Vermexio). Pertanto, da quale “finestra” potrà entrare Vinciullo a Palazzo? Anche il sogno della Provincia regionale si fa sempre più lontano dopo la decisione di dichiarare il dissesto.

Oggi é un giorno importante perché con Enzo Vinciullo e i tanti amici, con i quali abbiamo intrapreso un percorso comune cinque anni fa, continuiamo a rafforzare un progetto valido per la città – risponde il candidato sindaco del centrodestra Ezechia Reale, incoraggiato anche dai recenti esiti elettorali del Molise – . Per noi i movimenti e le formazioni politiche rappresentano un apporto importante. Sono la chiave per risolvere i problemi della città. Apprezzo molto, inoltre, il percorso politico di Enzo Vinciullo che per noi e per la città rappresenta una risorsa indispensabile. Tra le altre cose, infatti, rilevo la sua ineguagliabile capacità di reperire fondi e di fare in modo che tali finanziamenti non restino solo annunci ma diventino opere concrete. Perciò ho chiesto a Enzo di mettere al servizio della città questa sua capacità in modo da ottenere una ripresa sociale ed economica che ci renda orgogliosi di essere siracusani”.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com