breaking news

Siracusa| Vita adulta e sindrome di down

Siracusa| Vita adulta e sindrome di down
Attualità
'
0

Sabato dalle 9 nel Salone Suore Francescane  di via dell’Olimpiade

A pochi mesi dalla chiusura del Progetto “Club dei ragazzi – percorso per l’autonomia di persone con Sindrome Down”  realizzato tra il 2015 e il 2016 con il finanziamento dell’Otto per mille della Chiesa valdese e che ha viste coinvolte 7 famiglie di Siracusa e provincia, l’Associazione DiversaMente organizza una Giornata Studio dal titolo “Vita Adulta e e Sindrome Down”. La Giornata studio sarà dedicata all’approfondimento e al resoconto del Progetto ideato e condotto dall’Associazione DiversaMente e che ha avuto l’obiettivo di promuovere l’autonomia sociale di ragazzi con la Sindrome Down . Saranno inoltre trattate alcune problematiche legate alla vita di persone con Sindrome Down adulte e i possibili strumenti per la promozione del loro benessere psicofisico. La Giornata è aperta a tutta la cittadinanza e rivolta principalmente a genitori e fratelli di persone con disabilità, operatori del settore, Associazioni e realtà che nel territorio si occupano di questa ambito. “L’anno scorso abbiamo avviato a Siracusa per la prima volta un percorso per l’autonomia di persone con Sindrome Down, sulla base del metodo dell’Associazione Italiana Persone Down. Il contenitore è stato IL CLUB DEI RAGAZZI, un gruppo di ragazzi e ragazze che si è incontrato con cadenza settimanale per un anno. Obiettivo del percorso è stato promuovere le autonomie sociali attraverso attività molto concrete come andare a fare la spesa, imparare ad attraversare la strada, usare i soldi, ma anche organizzare serate di svago.” Spiega la Psicologa e Vicepresidente dell’Associazione Valeria D’Ambra. “Sabato 18 Giugno, durante la Giornata Studio parleremo delle attività, approfondiremo metodologia e risultati del Progetto, e sarà dedicato spazio anche alle testimonianze di chi è stato protagonista attivo dell’esperienza. Sarà inoltre trattata una tematica ancora nuova e poco considerata in quest’ambito di intervento: la salute psicofisica delle persone adulte con Sindrome Down. Se è vero “ continua la Dott.ssa D’Ambra “che la vita delle persone con Sindrome Down negli ultimi decenni si sta significativamente allungando, grazie ad una maggiore cura della loro salute e a specifici percorsi di riabilitazione ed educativi, è altrettanto vero che diventa una nuova priorità il progettare un percorso di vita soddisfacente e strumenti adeguati a rispondere alle nuove sfide legate all’innalzamento della vita media”. I relatori che interverranno: Dott.ssa Maria D’Ambra Psicologa, Presidente dell’Associazione DiversaMente Dott.ssa Valeria  D’Ambra Psicologa ,Vicepresidente Associazione DiversaMente. Dott. Daniele Minniti Psicologo  collaboratore dell’Associazione DiversaMente. Al termine sarà offerto un aperitivo co-gestito dai ragazzi con Sindrome Down dell’Associazione. L’Associazione DiversaMente nasce nel gennaio 2009 proponendosi come principale ambito di intervento quello della disabilità, con il preciso scopo di attenzionare aspetti di solito poco trattati, e offrire nuovi modelli di intervento e formazione.  Tra le principali attività e progetti, in questi anni, l’Associazione si è occupata e si occupa di percorsi di sostegno a fratelli e sorelle di persone con disabilità, ha avviato  il Progetto pilota “H21” (di avviamento allo sport della pallamano per ragazzi e ragazze con Sindrome Down), il progetto “Club dei ragazzi”- percorso per l’autonomia delle persone con Sindrome Down, e“La Buona Terra”- progetto di ortocoltura per ragazzi con Sindrome Down. Organizza inoltre giornate di formazione ed informazione intorno al tema della disabilità.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com