breaking news

SOPRALLUOGO DI MANGIAFICO AL CANTIERE DEL NUOVO ISTITUTO PROFESSIONALE PER IL COMMERCIO

17 Gennaio 2012 | by Redazione Webmarte
SOPRALLUOGO DI MANGIAFICO AL CANTIERE DEL NUOVO ISTITUTO PROFESSIONALE PER IL COMMERCIO
Attualità
0

Sopralluogo questa mattina da parte del presidente del Consiglio provinciale, Michele Mangiafico, sul cantiere del nuovo Istituto professionale per il commercio. “Si tratta – ha detto il presidente – di un’opera pubblica di edilizia scolastica che per volontà della precedente Amministrazione viene incontro alle esigenze di una scuola oggi particolarmente attenta a sviluppare abilità e talenti nei ragazzi e attualmente ubicata tra piazza Matila e via Elorina. Il cantiere è in avanzato stato dei lavori, fortunatamente, e per quello che abbiamo visto stamattina è lecito aspettarsi prima dell’estate il completamento dell’edificio e della parte esterna. Adesso abbiamo potuto verificare che nell’ultimo mese l’intera recinzione esterna è stata realizzata, gli infissi con le finestre e le persiane sono arrivati fino a piano terra, la pavimentazione è già completa al secondo piano, quasi al primo ed è da realizzare al piano terra, sono in corso i lavori sul vano caldaia, è stata realizzata l’illuminazione della palestra e sono cominciati nei giorni che lo hanno permesso i lavori esterni relativi alla realizzazione di quelle che saranno delle aree a verde. Purtroppo, nonostante i ripetuti solleciti, sembrano non esserci elementi di novità significativi relativamente al tratto di strada che dovrebbe unire la strada attualmente esistente in contrada Pizzuta alla strada interna della scuola (oggi si entra da una strada di cantiere a lato). Comincio ad avere legittima preoccupazione che la scuola possa essere completata senza ancora aver risolto questo problema che porta con sé anche l’accesso alla fogna, alle acque bianche e alla luce. Mi auguro che l’Amministrazione attiva riesca a porre la giusta attenzione su quella che appare in questo momento la principale criticità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com