breaking news

Sortino | Revisionare la numerazione civica e toponomastica comunale, la richiesta di Bongiovanni

Sortino | Revisionare la numerazione civica e toponomastica comunale, la richiesta di Bongiovanni
Politica
'
0

A chiederlo è Nello Bongiovanni, presidente del movimento politico “Sortino al Centro”, che sollecita l’amministrazione affinché l’amministrazione si adoperi in tal senso.  

L’attività di revisione e rifacimento della numerazione civica e della toponomastica comunale è di fondamentale importanza ai fini della programmazione e gestione di tutte le attività pubbliche. Sovente alcune pubbliche amministrazioni locali sottovalutano la portata di questa attività che deve essere affidata a professionisti esperti e che operano con strumenti puntuali; invece in taluni casi direttamente attraverso i propri uffici. Per fare l’esempio più lampante l’uso indiscriminato dei tools di Google come Maps, attenzione validissimi strumenti ma creati e distribuiti per altri fini, non si considera spesso che questi strumenti alle volte non sono aggiornati da molti anni, che i rilievi e molte informazioni di dettaglio vengono fatti su dati già provenienti dalla pubblica amministrazione (e quindi se erronei non si fa altro che ricorsivamente perseverare),  ma soprattutto non si tiene in considerazione che il processo di revisione ha bisogno di un intervento capillare ed univoco.

“Lo Stato da questo punto di vista ha sollecitato più volte le P.A. locali ad intervenire, spesso anche mettendo a disposizione le risorse per farlo”. Aldilà di tutto questo, basterebbe solo pensare come un civico o un indirizzo sbagliato può non far arrivare un pacco a destinazione, un intervento delle forze dell’ordine o peggio ancora un’ambulanza, con gravi ripercussioni e responsabilità civili e penali in carico ai funzionari ed agli amministratori comunali. L’Ente revisionando la toponomastica, affidandola anche esternamente ad azienda esperta, non solo avrà adempiuto agli obblighi di legge, non solo avrà la possibilità di una gestione efficace di tutti i servizi comunali, ma soprattutto avrà la possibilità di rendere un servizio migliore anche a tutte le forze dell’ordine, sanitarie o di servizio che troppe volte si perdono nel dedalo della toponomastica approssimativa della nostra bella Italia.

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *