breaking news

Sortino| Suolo pubblico, viabilità, musica notturna: crociata della nuova amministrazione contro gli abusi

Sortino| Suolo pubblico, viabilità, musica notturna: crociata della nuova amministrazione contro gli abusi
Attualità
'
0

Il neo sindaco Vincenzo Parlato: «Vogliamo dare dignità al centro storico. Il rispetto delle regole è imprescindibile per un paese che aspira a diventare il punto di riferimento degli Iblei».
vincenzo-parlato

Vincenzo Parlato

La neo amministrazione comunale di Sortino guidata dal sindaco Vincenzo Parlato ha intensificato nelle settimane scorse i controlli sull’uso del suolo pubblico da parte degli esercenti e in particolare dei pub e dei bar, allo scopo di salvaguardare il decoro urbano, la viabilità e la regolare fruizione dei marciapiedi da parte dei pedoni e delle famiglie. «Vogliamo – sottolinea il primo cittadino – dare dignità al centro storico e far rispettare le norme del codice della strada, perché chi non usa correttamente i marciapiedi viola la libertà degli altri che non possono fruirne». Massima attenzione anche alla musica nei locali e al rispetto dei limiti previsti dalle relative ordinanze. «È nostra intenzione – afferma l’assessore Simone Isabella – promuovere in tutti i modi il sano divertimento, ma sempre nel rispetto delle esigenze di tutti. Per queste ragioni l’amministrazione comunale è impegnata da un lato a promuovere il centro storico con i tre weekend delle notti bianche, di cui il primo svoltosi già con ampio successo di pubblico, e dall’altro a fare contestualmente rispettare le regole. L’abuso della musica dopo le ore stabilite rende la vita impossibile agli abitanti e questo non possiamo permetterlo». «Confidiamo – conclude il sindaco Vincenzo Parlato – nella collaborazione degli esercenti e dei cittadini per conciliare le due esigenze legittime, quella del divertimento e quella del quieto vivere. Sarà potenziata inoltre l’attività di controllo dei parcheggi con particolare attenzione agli stalli dei disabili. Il rispetto delle regole è un presupposto imprescindibile per un paese che aspira a diventare il punto di riferimento di tutti gli Iblei».

Please follow and like us:
error0
fb-share-icon20
Tweet 20
fb-share-icon20
Visualizzazioni: 78

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *