breaking news

SPACCIO DROGA-MARITO E MOGLIE IN MANETTE

SPACCIO DROGA-MARITO E MOGLIE IN MANETTE
Cronaca
0

Avevano occultato la droga all’interno di un vaso, sotto una pianta, ed un bilancino di precisione in camera da letto, sopra il comò. Con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, i Carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Noto, durante un servizio di controllo del territorio, hanno arrestato, in flagranza reato, due coniugi, Carmen Coffa, 33 anni, di Avola, già nota ai carabinieri per reati inerenti la normativa sugli stupefacenti, in atto sottoposta al regime degli arresti domiciliari presso la propria abitazione, e Venerando Alfò, 32 anni, operatore ecologico. Il blitz nell’abitazione dei due, in via Re di Puglia, ad Avola, è scattato intorno alle 12.30. I militari, nel corso della perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto 23 grammi di cocaina, occultata dentro un vaso,  un bilancino di precisione digitale, nascosto in camera da letto, ed oltre 1290 euro in contanti. La donna è stata accompagnata presso la casa circondariale di Catania “piazza Dante” e il marito presso la casa circondariale di siracusa “Cavadonna”. (pri)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com