breaking news

SPARISCE DAL PAESE, MA ERA IN GERMANIA

24 Settembre 2010 | by Redazione Webmarte
SPARISCE DAL PAESE, MA ERA IN GERMANIA
Cronaca
0

Nei giorni appena trascorsi la Stazione Carabinieri di Canicattini Bagni è stata impegnata in una “particolare” attività d’indagine. Lo scorso 17 settembre una donna , preoccupata per la sparizione dell’ex coniuge, ha segnalato al comandante della Stazione che, da 4 giorni circa, non aveva più notizie dell’ex marito, non lo aveva trovato presso la sua abitazione, non si era recato a lavoro e non le rispondeva al telefono. Le paure della donna erano aumentate quando, all’interno dell’abitazione dell’uomo, aveva rinvenuto un biglietto con annotati i numeri d’emergenza del 112 e 113. Non potendo escludere gesti inconsulti o un eventuale disgrazia il comandante della Stazione, Maresciallo Capo Pappalardo, dopo poche ore dalla segnalazione dei fatti acquisiva elementi ed informazioni che consentivano di escludere la “sparizione” dell’uomo che, infatti, era rientrato nella propria abitazione la notte precedente (sebbene ad ora molto tarda) e che era stato visto da un concittadino presso la stazione degli autobus di Catania il giorno stesso della segnalazione.Pur avendo scongiurato la possibilità di un evento irreparabile  il Maresciallo Capo Pappalardo ha deciso di continuare la ricerca per poter rasserenare e mettere in contatto la signora con l’ex marito. Nei giorni successivi il sottufficiale è riuscito a scoprire che l’uomo aveva tentato di acquistare a Favara (AG)  un biglietto degli autobus in partenza per la Germania senza tuttavia riuscirvi.

Il giorno 22, scoperto il suo precedente datore di lavoro in Germania, si appurava che l’uomo era arrivato nel paese di Speyer il giorno precedente e si reperiva una utenza telefonica ove il comandante della Stazione riusciva a contattare direttamente l’uomo invitandolo a chiamare i propri familiare per poterli finalmente tranquillizzare sulle sue condizioni di salute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com