breaking news

SPETTACOLI CLASSICI AL TEATRO GRECO, VISENTIN: “SI STRINGE SEMPRE PIU’ IL LEGAME TRA L’INDA E LA CITTA'”

SPETTACOLI CLASSICI AL TEATRO GRECO, VISENTIN: “SI STRINGE SEMPRE PIU’ IL LEGAME TRA L’INDA E LA CITTA'”
Spettacolo
0

Ultima settimana di prove al Teatro greco per i tre spettacoli in scena dall’11 maggio al 30 giugno: Prometeo di Eschilo, Baccanti di Euripide e Uccelli di Aristofane. Registi, attori, ballerini, macchinisti e maestranze varie sono impegnati nelle messinscene delle due tragedie e una commedia per il 48° ciclo di Rappresentazioni della Fondazione Inda.
“Per la prima volta – commenta il sindaco Roberto Visentin, presidente dell’Istituto nazionale del Dramma antico, che ieri ha assistito alle prove di Baccanti – la fondazione Inda vanta nel suo cartellone tre opere ampliando così la rassegna che, quest’anno, si allungherà di 13 repliche aumentando la produttività del 27 percento a favore della città. Si stringe ancora di più legame tra la fondazione Inda e Siracusa”.
Le due tragedie in cartellone (Prometeo di Eschilo, nella traduzione di Guido Paduano, per la regia di Claudio Longhi e con Massimo Popolizio nel ruolo di Prometeo. Baccanti di Euripide, nella traduzione di Giorgio Ieranò, per la regia di Antonio Calenda e con Maurizio Donadoni nel ruolo di Dioniso) affrontano l’attuale tema del rapporto tra uomo e divinità. “
“Spettacolari le scene dell’architetto olandese Rem Kolhaas – aggiunge il sindaco Visentin – che saranno protagoniste di tutte e tre le opere in cartellone. E uno spettacolo nello spettacolo sarà rappresentato dal corpo di ballo della Martha Graham Dance Company: un ritorno molto gradito a Siracusa. La danza, infatti, mancava al Teatro greco dal 1936. E le 11 ballerine, insieme con le 11 allieve dell’Accademia dell’Inda di cui 8 siracusane, costituiranno il coro arricchendo di ulteriore fascino le due tragedie”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com