breaking news

SVINCOLO PER PACHINO, TEMPI TROPPO LENTI

18 Ottobre 2010 | by Redazione Webmarte
SVINCOLO PER PACHINO, TEMPI TROPPO LENTI
Attualità
0

Tempi troppo lenti nell’iter che dovrebbe condurre, ma non ha ancora portato, alla realizzazione della bretella di collegamento tra lo svincolo autostradale di Noto e la strada provinciale verso Pachino e Portopalo. Su questa vicenda il deputato regionale Vincenzo Vinciullo ha presentato un’interrogazione all’Ars. “Nella progettazione dell’autostrada Siracusa-Gela – spiega Vinciullo – mancava uno svincolo di collegamento fra questa e i Comuni di Pachino e Portopalo. Una mancanza che si è sentita sempre di più man mano che andavano avanti i lavori tanto che, dopo numerosi interventi e riunioni, sia il Consorzio per le Autostrade Siciliane quanto l’Anas si sono resi conto di questa necessità, decidendo di realizzare però anziché uno svincolo, una bretella di collegamento, in quanto ritenuta meno invasiva e di più facile costruzione”.”  L’opera, appaltata e cantierabile fin dal 2008, è stata finanziata nel giugno 2009. “Dopo numerose sollecitazioni ed interventi presso il CAS – continua Vinciullo – era stata fissata per il 15 settembre 2010, e successivamente per il 15 ottobre, la gara per l’appalto dei lavori, con la relativa pubblicazione del bando. Ma apprendiamo ora – dichiara Vinciullo, che dal 2002 ha seguito questa vicenda in qualità di consulente a titolo gratuito del sindaco di Portopalo  – che la gara sarebbe stata sospesa e rinviata, nonostante da oltre 16 mesi vi sia la disponibilità delle somme necessarie per realizzare l’opera”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com