breaking news

TANTE NOVITA’ PER LA II EDIZIONE DI “PERCORSI TEMATICI PER L’EDUCAZIONE STRADALE”

14 Febbraio 2012 | by Redazione Webmarte
TANTE NOVITA’ PER LA II EDIZIONE DI “PERCORSI TEMATICI PER L’EDUCAZIONE STRADALE”
Attualità
0

Nell’ambito delle iniziative sul tema dell’Educazione Stradale, rivolte soprattutto ai giovani, verrà prossimamente avviata la II edizione del Progetto interistituzionale,  denominato “Percorsi tematici per l’Educazione Stradale”,  che coinvolgerà la Sezione Polizia Stradale di Siracusa e l’Ufficio Scolastico Provinciale di Siracusa.
Tale progetto sarà indirizzato ai docenti referenti per l’Educazione Stradale e principalmente agli studenti delle classi IV e V di tutti gli Istituti di Istruzione Superiore di II grado della provincia aretusea, nonché agli alunni delle IV e V classi della scuola primaria ricadenti nel Comune di Siracusa
L’iniziativa in questione si propone la finalità di fornire ai docenti una specifica formazione sull’argomento e tende a  coinvolgere gli studenti,  al fine di  elevare il loro livello di  sensibilità  sul tema trattato,  offrire un’occasione di riflessione, trasmettere conoscenze e dare informazioni importanti ed utili sulla materia, contribuendo, in tal modo,  a raggiungere l’obiettivo di far introiettare nei giovani un corretto stile di vita e un comportamento consono e virtuoso, quando si trovano alla guida di qualsiasi mezzo di trasporto.
Il progetto in questione sarà strutturato in vari momenti e in esso ciascuno degli Enti sopra indicati avrà un suo specifico compito.
Il ruolo della Sezione Polizia Stradale, sarà quello di curare, nella settimana che va dal 16 al 21 aprile 2012 e nei giorni 3 e 4 maggio 2012, l’organizzazione di vari spettacoli destinati agli studenti delle Scuole secondarie di 2° grado e anche agli alunni delle primarie. Sono previste proiezioni di film come “Young Europe”; verranno messi in scena  due spettacoli teatrali denominati “Icaro Junior”, tenuti dalla compagnia “Il Sipario” di Canicattini Bagni (SR) , a cui assisteranno i bambini. L’ulteriore novità di quest’anno, riguarda la creazione di un gruppo, denominato “Young Europe Siracusa” sul social network facebook, che permetterà, attraverso tale canale di comunicazione largamente  utilizzato dalle giovani generazioni, di aprire un dialogo con i ragazzi partecipanti alla manifestazione. Sarà, così, possibile conoscere in anticipo le opinioni dei giovani rispetto a tematiche quali la legalità in generale e la sicurezza stradale in particolare e testare, di contro, l’efficacia degli interventi in programma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com