breaking news

TENTAVANO DI FORZARE L’INGRESSO DI UN’ABITAZIONE: ARRESTATE DUE DONNE E AFFIDATA ALLA MADRE UNA 14ENNE

16 Febbraio 2012 | by Redazione Webmarte
TENTAVANO DI FORZARE L’INGRESSO DI UN’ABITAZIONE: ARRESTATE DUE DONNE E AFFIDATA ALLA MADRE UNA 14ENNE
Cronaca
0

Nella giornata di ieri, gli Agenti del Commissariato di Polizia di Avola hanno arrestato, in flagranza di reato, DURIC Mila (foto), 33 anni,  e GRAVE Vera, 22 anni, entrambe nate in Serbia Montenegro, per i reati di tentato furto in abitazione,  danneggiamento e possesso ingiustificato di attrezzi atti allo scasso.
Ad avvistarle, un agente libero dal servizio, che trovandosi a passare  in corso G. D’Agata, aveva notato la presenza di tre donne che, con fare sospetto, sostavano dinanzi ad un’abitazione. In particolare, una delle donne, mediante un cacciavite, cercava di forzare la porta d’ingresso dell’abitazione, mentre le altre due facevano da palo. Giunto sul posto, il personale della volante ha rinvenuto, parcheggiata nelle vicinanze, una Fiat Punto che al controllo risultava in uso alle donne, con all’interno altri attrezzi atti allo scasso. Dopo gli accertamenti di rito, le maggiorenni sono state arrestate e poste agli arresti domiciliari presso la loro residenza, così come disposto dal Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Siracusa, mentre la terza, minore di anni 14, è stata affidata momentaneamente alla madre e accompagnata anch’essa presso la sua abitazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com