breaking news

TRANCHIDA: TAGLI DI TRENITALIA DANNEGGIANO IL TURISMO IN SICILIA

14 Dicembre 2011 | by Redazione Webmarte
TRANCHIDA: TAGLI DI TRENITALIA DANNEGGIANO IL TURISMO IN SICILIA
Attualità
0

“Mentre si lavora nel tentativo di creare un sistema dei trasporti integrato che permetta alla Sicilia di “accorciare le distanze” con la penisola, si tagliano i treni a lunga percorrenza. Una palese contraddizione se e’ vero che per una crescita dell’Italia e’ indispensabile che cresca il sud”. Lo dice l’assessore del Turismo, Daniele Tranchida, a proposito della decisione comunicata da Trenitalia. “Optare per una tale scelta appare inverosimile, oltretutto in prossimita’ delle feste. Significa infierire su una terra, come la Sicilia, che sta combattendo per emergere, invece di cedere alla dilagante crisi economica. Se e’ vero che l’interruzione della tratta diretta nord-sud mortificherebbe il diritto alla mobilita’ dei cittadini e arrecherebbe un gran danno alle imprese, e’ altrettanto vero che condizionerebbe in modo eccessivamente negativo l’affluenza turistica. Ed e’ evidente quanto il turismo sia un settore di fondamentale importanza per la Sic ilia. Il taglio del collegamento diretto scoraggia assai l’intraprendere un viaggio. E non sara’ soltanto il meridione a perderci. Meraviglia che Trenitalia non abbia fatto questa semplice considerazione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com