breaking news

TROGYLOS, TRA CRISI ECONOMICA E OTTIMISMO

TROGYLOS, TRA CRISI ECONOMICA E OTTIMISMO
Sport
0

La selezione under 17 della Trogylos non riuscirà a prendere parte alle finali di categoria. Questo è quello che Fabrizio Milani, direttore generale della società ha dichiarato durante la “consegna” ufficiale di una delle realtà sportive più soddisfacenti del paese, nelle mani del sindaco Antonello Rizza.A curarsi della squadra, infatti, ormai in gravi difficoltà economiche per mancanza di uno sponsor, sarà un vero e proprio “comitato per la salvezza” a cui hanno spontaneamente aderito l’avvocato Pino Corso, numero uno del Coni provinciale, Sofia Vinci, Giuseppe Fiducia, presidente della FIP provinciale, ma anche vari consiglieri del Comune di Priolo e il presidente del consiglio provinciale di Siracusa Michele Mangiafico. Il comune di Priolo, tramite il sindaco, Antonello Rizza, fa sapere che farà del suo meglio per intercedere presso le realtà imprenditoriali, tentando nel migliore dei modi, insieme a tutti i membri del comitato, rispondere in maniera concreta all’aiuto richiesto. L’Sos non è comunque passato inosservato, tanto che il ministro Stefania Prestigiacomo si è detta estremamente preoccupata per la situazione in cui versa la società e garantendo che Santino Coppa, head coach, non sarà di certo lasciato solo.La Trogylos spera in una vera e propria rivincita economica, portando avanti il suo lavoro e rigettando l’idea di una probabile chiusura. Negli ambienti vicini alla squadra la convinzione è unanime:”non può passare in second’ordine una squadra che è sul territorio da quarantanni, da venticinque in serie A1 e vanta la vittoria di due scudetti e una coppa dei campioni”. In casa Trogylos sono insomma sicuri che il loro invito risonerà, anche grazie al comitato, nelle coscienze di tutte quelle aziende che gravitano sul territorio, che senza dubbio si faranno promotrici per dare merito ad una società che ha dato grandi  soddisfazioni al paese e non solo, potendo in questo modo aprire il prossimo campionato senza accrescere il passivo  che caratterizza i conti attuali.

Francesca Cuppari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com